1960

7.2
HD
La maschera del demonio (1960)

Nel Seicento, in Maldavia, la principessa Asa Vajda e il suo amante Javutich (Arturo Dominici) vengono uccisi dalla popolazione locale, accusata di stregoneria. Una maschera di Satana è attaccata ai loro volti. La principessa Asa maledice suo fratello, promettendo vendetta alle sue discendenze. Il corpo di Javutich è sepolto fuori dal cimitero e la bara della principessa Asa è posta nella tomba della famiglia con una croce sopra per protezione. Duecento anni dopo, il professor Thomas Kruvajan e il suo assistente, il dottor Andre Gorobec, stanno andando a un congresso in Russia e trovano accidentalmente la tomba. Il dottor Thomas spezza la croce, liberando la strega cattiva. Quando stanno lasciando il posto, il dottor Andre incontra la principessa Katia Vajda, discendente della principessa Asa, e si innamora di lei. Nel frattempo, Katia è minacciata dalla strega, che vuole usare il suo corpo per vivere di nuovo.

7.2 /1
6.3
HD
La nave più scassata dell’esercito (1960)

Il tenente Rip Crandall è indotto a prendere il comando della “nave più stravagante della marina”, una vera e propria chiatta della spazzatura con un equipaggio di disadattati che non distinguono un fiocco da un jigger. Quello che nessuno di loro sa, incluso Crandall, è che questa nave ha un’importante missione top-secret da completare in acque pattugliate dalla flotta giapponese. La loro missione salverà centinaia di vite alleate, se solo riusciranno ad arrivarci tutto intero.

6.3 /1
7.0
HD
Zazie nel metrò (1960)

Questa allegra farsa rappresenta una visione satirica della società francese: Zazie, dieci anni, deve stare due giorni con i suoi parenti a Parigi, in modo che sua madre possa trascorrere un po’ di tempo con il suo amante. Tuttavia Zazie sfugge alla custodia di suo zio e si propone di esplorare Parigi da sola.

7.0 /1
6.6
HD
Sotto dieci bandiere (1960)

Nel 1941, l’Ammiragliato britannico è preoccupato per il gran numero di navi alleate che vengono distrutte nell’Oceano Pacifico da una misteriosa nave nemica. Inizialmente, l’ammiraglio britannico Russell sospetta che un sottomarino tedesco sia il colpevole. Tuttavia, i pochi pezzi rivelati del mistero indicano una nave da guerra di superficie della marina tedesca. Gli inglesi non lo sanno ancora, ma la nave nemica in questione è l’incursore tedesco Atlantis comandato dal capitano Rogge. Il suo successo nell’intrufolarsi su ignari vascelli nemici è dovuto in gran parte alla capacità di Atlantis di travestirsi in una nave benigna, non combattente e neutrale. Per ottenere questo stratagemma, l’Atlantis usa oggetti di scena, camuffamento, pittura, false bandiere straniere e persino costumi teatrali per far apparire il suo equipaggio qualcosa che non è. Quando Atlantide è vicina alla sua preda, rivela la sua vera identità e apre il fuoco affondando la vittima ingannata. Realizzando finalmente la verità, l’ammiraglio Russell decide di tendere trappole per persuadere Atlantide a rivelare la sua posizione a una task force di navi da guerra britanniche in agguato. Ma prima, l’ammiraglio Russell deve guadagnare la fiducia di Atlantide fingendo di inviare i suoi messaggi dal Alto Comando della Marina tedesca. Non sarà facile, dal momento che la Marina tedesca utilizza una mappa del codice a griglia floreale per organizzare i contatti tra le sue varie navi. Inizia il gioco del gatto col topo.

6.6 /1
6.5
HD
Non mangiate le margherite (1960)

Il critico teatrale Larry McKay, sua moglie Kate e i loro quattro figli si trasferiscono dal loro affollato appartamento di Manhattan in una vecchia casa di campagna. Mentre la casalinga Kate si stabilisce nella vita di periferia, Larry continua a godersi la scena teatrale e delle feste di New York. Kate inizia presto a

6.5 /1
7.6
HD
La verità (1960)

Dominique Marceau è sotto processo per l’omicidio di Gilbert Tellier. I consiglieri duellano senza sosta, elaborando spiegazioni sul perché la ragazza carina, oziosa e volubile abbia ucciso il talentuoso e ambizioso direttore d’orchestra appena diplomato al conservatorio. Fu passione, vendetta, disperazione, un incidente? Lo testimoniano i conoscenti di Gilbert, così come gli ex amanti di Dominique, e sua sorella, Annie, la violinista studiosa fidanzata con Gilbert. Le prove che forniscono dipingono progressivamente un quadro più sfumato delle personalità di Dominique e Gilbert, e della loro relazione, rispetto alle giustificazioni eloquenti e convincenti dei consigli.

7.6 /1
7.7
HD
L’occhio che uccide (1960)

Mark Lewis, lavora come focus puller in uno studio cinematografico britannico. Nelle sue ore libere, rifornisce un negozio di porno locale con foto di cheesecake e si diletta anche nel cinema. Un tipo solitario, ostile e sessualmente represso, Mark è ossessionato dagli effetti della paura e dal modo in cui vengono registrati sul viso e sul comportamento degli spaventati. Questa ossessione risale al tempo in cui, da bambino, è stato oggetto di alcuni esperimenti a sangue freddo nel terrore condotti dal suo stesso padre scienziato. Da adulto, Mark diventa un assassino compulsivo che uccide le donne e registra i loro lineamenti contorti e i loro sussulti morenti su pellicola. Il suo progetto in corso è un documentario sulla paura. Con una fotocamera da 16 mm in mano, accompagna una prostituta nella sua stanza e la pugnala con una lama nascosta nel suo treppiede, fotografando il suo viso contorto in preda al terrore e alla morte. Solo nella sua stanza, si circonda di immagini e suoni di terrore: urla registrate, “filmati amatoriali” in bianco e nero di volti convulsi. A casa sua incontra Helen Stephens, una giovane donna che vive con la madre cieca in un appartamento al piano di sotto. Lei visita il suo appartamento, dove le mostra i film in bianco e nero che gli sono stati fatti quando era bambino. È inorridita nel vedere che suo padre lo ha usato come cavia in vari esperimenti, filmando le sue reazioni di paura.

7.7 /1
4.8
HD
Revak, lo schiavo di Cartagine (1960)

Preso in ostaggio dai cartaginesi e ridotto al rango di schiavo, Revak è costretto alle più dure umiliazioni. Cherata, sorella del governatore di Cartagine, s’innamora di lui. Revak però non abbandona i suoi propositi di vendetta, provoca una rivolta degli schiavi e riesce a fuggire verso Roma, portando via con sé anche Cherata.Film vagamente storico, vagamente spettacolare e decisamente dozzinale.

4.8 /1
3.8
HD
La regina delle amazzoni (1961)

Il muscoloso Glauco, l’astuto Pirro e alcuni soldati vengono attirati con l’inganno nell’Isola delle Amazzoni, che sono solite usare gli uomini per perpetuare la specie e poi li uccidono. Ma la dittatura delle donne ha vita breve. La forza dell’uno e la furbizia dell’altro fanno breccia nei cuori delle due donne destinate a diventare regine e salvano la malcapitata compagnia. Il film è insulso e girato male. Sottotono anche gli attori.

3.8 /1
3.1
HD
Gli amori di Ercole (1960)

Il re di Ecalia è morto, il ministro Lico aspira al trono e la giovane Deianira si innamora di Ercole che è lì per vendicare l’omicidio di sua moglie. Ma Lico, il vero assassino, riesce a far accusare Ercole di omicidio e imprigiona Deianira. Ercole lo uccide e quindi sposa la ragazza.

3.1 /1
4.9
HD
Il cavaliere dai cento volti (1960)

Il nobile Massimo ama una duchessina il cui padre, Ambrogio di Pallanza, lo detesta. Cappa, spada e svariate romanticherie.

4.9 /1
8.0
HD
I cattivi dormono in pace (1960)

È un matrimonio di alto profilo: la figlia del signor Iwabuchi, un ricco uomo d’affari, sposa il signor Nishi, un venditore di auto. Tuttavia, il signor Iwabuchi e altri membri anziani della sua compagnia sono sospettati di illeciti aziendali e il matrimonio diventa un po’ una farsa, con la stampa che sciama dappertutto. Per aumentare la discordia, ai funzionari dell’azienda viene ricordato piuttosto pubblicamente un evento ignominioso accaduto alcuni anni fa: un dipendente anziano si è suicidato gettandosi dal settimo piano dei loro uffici. Ora altri alti funzionari si stanno suicidando e sembra che sia collegato a quella morte di qualche anno fa.

8.0 /1
7.6
HD
Sabato sera, domenica mattina (1960)

Arthur, uno dei giovani arrabbiati britannici degli anni ’60, è un lavoratore di fabbrica che lavora come schiavo tutta la settimana nel suo lavoro senza cervello per il suo modesto salario. Vieni sabato sera, va al pub per una rumorosa e turbolenta sessione di birra. Con lui c’è Brenda, la sua ragazza del momento. Sposata con un collega di lavoro, è comunque affascinata dal suo aspetto rude e dal suo atteggiamento disinvolto. Presto un nuovo interesse amoroso Doreen entra e una settimana dopo, Brenda annuncia di essere incinta. Dice ad Arthur che ha bisogno di soldi per abortire e Arthur promette di pagarlo. A questo punto, la sua relazione con Doreen è maturata e Brenda, sentendolo, lo affronta. Nega tutto, ma è ovvio che la loro relazione è quasi finita.

7.6 /1
5.5
HD
Ester e il re (1960)

Ester (Collins) è bella, giovane, ebrea e promessa sposa di un soldato persiano. Il re però la vuole come moglie ed Ester si piega a lui, alle insistenze di suo zio Mordecai e alle ragioni della politica. Ma il primo ministro Haman non si dà per vinto. Solito cinemascope bibilico, grande nel formato e povero d’idee, che sfugge di mano al grande Raoul Walsh. Alcune sequenze furono dirette da Mario Bava.

5.5 /1
7.0
HD
Il diabolico Dr. Mabuse (1960)

Il giornalista Peter Barter viene assassinato mentre guidava verso la sua stazione televisiva. Il commissario Kras riceve una telefonata dal chiaroveggente Cornelius che ha visto la morte di Barter in una visione. Ma una forza oscura impedisce a Cornelius di vedere l’uomo dietro il crimine. Nel frattempo i poliziotti concentrano le loro attività nell’hotel Luxor. Esistono troppi legami tra l’hotel ei delitti irrisolti. Trevors, un ricco americano, affitta allo stesso tempo una stanza in albergo. Può impedire il suicidio della giovane Marion Menil all’ultimo minuto. Ma qual è il motivo per cui Miss Menil sta facendo? Perché è intimidita? Potrebbe essere che il dottor Mabuse, un genio del crimine creduto morto, sia tornato?

7.0 /1
5.9
HD
Intrigo a Taormina – Femmine di Lusso (1960)

Sul panfilo del commendator Lemeni, in partenza per una crociera da Lacco Ameno di Ischia, un uomo che vuol divorziare sceglie per la moglie un nuovo compagno: l’ex marito della sua amante; Luciana, presa a bordo sperando che sappia “svegliare” il torpido figlio del commendatore, trova l’amore altrove; il fotografo Walter riesce a “sistemare” la propria asfissiante fidanzata con l’apatico rampollo dell’anfitrione. La trama è esile e, come riempitivo, si fa ricorso a divagazioni turistico-sportive.

5.9 /1
6.2
HD
Il cerchio della violenza (1960)

Un cittadino medio di Los Angeles è testimone di un omicidio di gruppo quando smette di usare un telefono. Consapevoli di essere l’unico testimone contro di loro, i membri della banda cercano la sua identità e terrorizzano lui e la sua famiglia per impedirgli di testimoniare contro di loro. Solo giocando psicologicamente un membro della banda contro gli altri l’uomo è in grado di portare la polizia in suo soccorso.

6.2 /1
5.1
HD
I giganti della Tessaglia (1960)

Per placare gli dei arrabbiati, che hanno permesso alla Tessaglia di essere invasa da invasori barbari e assediata da disastri naturali, il re Giasone porta i suoi Argonauti alla ricerca del leggendario Vello d’Oro. Nel frattempo, a casa, il suo intrigante reggente sta tramando per mettere le mani sul regno e sulla regina.

5.1 /1
6.9
HD
Giungla di cemento (1960)

Un ex detenuto che ha preso parte alla rapina di un ippodromo viene catturato e rimandato in prigione, ma non dirà ai suoi compagni di gang dove ha nascosto il bottino. La banda rapisce la sua ragazza e lo fa torturare in prigione nel tentativo di scoprire dove sono i soldi.

6.9 /1
5.7
HD
Le mani dell’altro (1960)

Il famoso pianista Stephen Orlac perde le mani in un incidente aereo. Un chirurgo gli trapianta quelle di uno strangolatore condannato a morte: Orlac non riesce più a suonare, ma comincia ad avvertire un’irrefrenabile pulsione assassina. L’ambiguo illusionista Nero approfitta della situazione e si mette a ricattarlo…

5.7 /1
4.6
HD
Sojux-111 – Terrore su Venere (1960)

Si scopre che una misteriosa bobina magnetica trovata durante un progetto di costruzione ha avuto origine da Venere. Viene lanciata una spedizione missilistica su Venere per scoprire l’origine della bobina e la razza che l’ha creata.

4.6 /1
6.5
HD
La nave dei mostri (1960)

Due donne extraterrestri vengono inviate in missione dal reggente di Venere per cercare un maschio di un altro pianeta.

6.5 /1
6.3
HD
Ancora una volta, con sentimento (1960)

Victor Fabian è un genio della musica le cui eccentricità sono tenute sotto controllo dalla moglie, finché non lo scopre “fare un’audizione” a un sensuale giovane pianista. Lei se ne va e la sua carriera inizia prontamente a sbandare. Il temperamentale maestro deve riconquistare la sua disprezzata moglie.

6.3 /1
5.1
HD
Il mistero dei tre continenti (1960)

Il professor Johansson ha fatto un enorme progresso scientifico; un dispositivo che creerà un enorme impulso magnetico che spegne tutta l’elettricità su un’area continentale. Le applicazioni militari sono già allo studio quando il dottor Johansson viene rapito da un gruppo di mercenari in cerca di profitto. Nel frattempo, sua figlia, Karin, si ritrova a dover frequentare ogni sorta di loschi personaggi mentre cerca suo padre.

5.1 /1
6.2
HD
Ti aspetterò all’inferno (1960)

opo una rapina, Walter, Sam e Al fuggono con un grosso bottino. Durante il viaggio scoppia una lite e Walter uccide Sam spingendolo in una palude. Arrivati al nascondiglio i due superstiti sono tormentati dallo spirito del defunto che annuncia il suo arrivo.

6.2 /1
6.8
HD
La storia di Ruth (1960)

Ruth, sacerdotessa del culto di Chemosh, va in crisi dopo aver conosciuto una famiglia di giudei e si rifiuta di compiere sacrifici umani. L’ira del Gran Sacerdote colpisce lei e il gruppo di ebrei. Con l’unica superstite Naomi, Ruth si rifugia a Betlemme, convertendosi all’ebraismo. Qui, dopo aver dimostrato la sincerità della sua conversione, sposa Boaz: della loro discendenza farà parte David. Kolossal biblico che cerca invano di proporsi come grande spettacolo: il risultato dei suoi sforzi è solo noia.

6.8 /1
7.7
HD
Tutti a casa

Dopo l’8 settembre 1943 un sottotenente ligio ai superiori (Sordi), in mancanza di ordini non riesce a tenere unito il suo reparto che, spinto dal desiderio di tornare a casa, se la svigna.

7.7 /1
7.7
HD
Occhi senza volto

Dopo aver causato un incidente che ha lasciato sua figlia Christiane gravemente sfigurata, il brillante chirurgo Dr. Génessier lavora instancabilmente per dare alla ragazza un nuovo volto. Lo fa, tuttavia, rapendo giovani donne e tentando trapianti di faccia. Finora è stato tristemente infruttuoso. Il mondo del dottore inizia a crollare intorno a lui quando sua figlia si rende conto di quello che ha fatto.

7.7 /1
8.3
HD
L’appartamento [B/N]

La carriera di Bud Baxter, impiegato in una grande compagnia di assicurazioni, fa balzi da gigante, ma il merito non è legato alla sua professionalità nel lavoro. Bud deve tutto al fatto che possiede un piccolo appartamento che concede ai suoi superiori, quando vogliono passare la notte con le loro amichette. Un giorno Bud, che ha ceduto la chiave al capo del personale, scopre che la donna che sta con lui è Fran, una delle addette agli ascensori su cui ha messo gli occhi.

8.3 /1
7.1
HD
Signori si nasce [B/N]

Il barone Zazà, sempre al verde a causa del suo stile di vita dissoluto, decide di fregare una grossa somma di denaro al suo ricco ma avido fratello.

7.1 /1