1962

5.5
HD
Sherlock Holmes – La valle del terrore (1962)

Sherlock Holmes e il dottor Watson cercano di risolvere il caso del furto della collana di Cleopatra, trovata dagli archeologi in Egitto. Presto scoprono che dietro tutto questo c’è il malvagio professore Moriarty.

5.5 /1
8.1
HD
L’angelo sterminatore (1962)

Dopo una sontuosa cena, gli ospiti si trovano misteriosamente incapaci di lasciare la stanza… e nei giorni successivi tutte le elaborate finzioni e le facciate che hanno costruito in virtù della loro posizione nella società crollano completamente mentre si riducono a vivere come animali…

8.1 /1
7.8
HD
Il giorno più lungo (1962)

Nel 1944, l’esercito degli Stati Uniti e le forze alleate pianificano un’enorme invasione che sbarca in Normandia, in Francia. Nonostante il maltempo, il generale Dwight D. Eisenhower dà l’ok e gli Alleati sbarcano in Normandia. Il generale Norma Cota viaggia con i suoi uomini a Omaha Beach. Con molto sforzo, e perse la vita, scendono dalla spiaggia, viaggiando in profondità nel territorio francese. I militari tedeschi, a causa dell’arroganza, dell’ignoranza e di un Adolf Hitler addormentato, ritardano la loro risposta allo sbarco alleato, con risultati invalidanti.

7.8 /1
4.8
HD
Marte, dio della guerra (1962)

Il re di Telbia sconfigge un esercito africano grazie all’intervento del dio della guerra Marte. Rimanendo sulla Terra, Marte si innamora della ragazza umana Daphne, ma è costretta a diventare sacerdotessa nel tempio di Venere.

4.8 /1
4.5
HD
Il cervello che non voleva morire (1962)

Il dottor Bill Cortner ha eseguito interventi chirurgici sperimentali su cavie umane senza autorizzazione e contro il parere di suo padre, anche lui chirurgo. Quando la fidanzata di Bill, Jan Compton, viene decapitata in un incidente automobilistico, riesce a tenerle in vita il cervello. Ora ha bisogno di trovare un nuovo corpo per la sua futura sposa e decide di affidarsi a Doris Powell, una modella glamour con una deturpazione del viso. Jan nel frattempo non vuole continuare la sua esistenza senza corpo e invita la creatura nascosta nel seminterrato, uno degli esperimenti falliti di Bill Cortner, a liberarsi.

4.5 /1
7.0
HD
Il commissario (1962)

Il popolare comico italiano Alberto Sordi fa un ottimo lavoro nel creare un ispettore di polizia maldestro ma efficace con l’improbabile nome di Dante Lombardozzi, in questa divertente commedia-omicidio del regista Luigi Comencini.

7.0 /1
6.4
HD
La torre di Londra (1962)

Alla morte di suo fratello, il re Edoardo IV, Riccardo di Gloucester cospira per ottenere il trono per sé. Il defunto re aveva due giovani figli, il suo erede, Edoardo V e il principe Riccardo più giovane, ma non sono maggiorenni e così nomina l’altro fratello, Clarence, Lord Protettore del Regno. Gloucester uccide presto suo fratello minore, ma è perseguitato dal suo fantasma e da ciò che ha fatto. Mentre continua a uccidere coloro che lo circondano, Gloucester è perseguitato da coloro che ha tradito sentendo voci e lentamente precipitando nella follia. Diffonde voci secondo cui i due figli del defunto re sono illegittimi e quindi non idonei a salire al trono. Assassina i giovani principi e viene incoronato re Riccardo III. I fantasmi del suo passato hanno comunque l’ultima parola.

6.4 /1
7.8
HD
Jules e Jim (1962)

Nella Parigi prima della prima guerra mondiale, due amici, Jules (austriaco) e Jim (francese), si innamorano della stessa donna, Catherine. Ma Catherine ama e sposa Jules. Quando si incontrano di nuovo in Germania dopo la guerra, Catherine inizia ad amare Jim – Questa è la storia di tre persone innamorate, un amore che non intacca la loro amicizia, e di come la loro relazione si evolve con gli anni.

7.8 /1
7.9
HD
I giorni del vino e delle rose (1962)

Joe Clay è un eccellente uomo delle pubbliche relazioni. Tutto ciò che un cliente vuole, Joe può organizzare, dalle ballerine a un articolo su una rivista di spicco. Ma parte del lavoro è bere e la capacità di Joe di consumare alcol sembra illimitata. Quando incontra la graziosa Kirsten Arnesen, lei preferisce il cioccolato all’alcol; La soluzione di Joe è Brandy Alexander, composto da brandy e crema di cacao. Joe e Kirsten alla fine si sposano, ma il loro amore non può impedire la spirale discendente causata dall’alcol. Cercano disperatamente di rompere l’abitudine ma ricadono continuamente finché solo uno di loro riesce a liberarsi.

7.9 /1
7.1
HD
La conquista del West (1962)

Partendo per un viaggio verso ovest nel 1830, la famiglia Prescott incontra un uomo di nome Linus che li aiuta a combattere un branco di ladri. Linus poi sposa la figlia Eve Prescott (Carroll Baker), e 30 anni dopo parte con il figlio per combattere nella Guerra Civile, con risultati sanguinosi. La sorella di Eve, Lily, si dirige più a ovest e vive avventure con un giocatore d’azzardo professionista, fino alla San Francisco del 1880.

7.1 /1
7.2
HD
Cronaca familiare (1962)

1945. Enrico Corsi, a Roma, riflette sul suo rapporto con il fratello minore di otto anni, Lorenzo Corsi, dopo la recente scomparsa di Lorenzo da una lunga e debilitante malattia all’età di ventisette anni a Firenze. La loro madre è morta pochi giorni dopo la nascita di Lorenzo a causa delle complicazioni del parto aggravate dalla malattia. Con il padre veterano ancora in ospedale, al momento incapace di accudire i bambini, Lorenzo fu accolto dal Sig. Salocchi, il maggiordomo di un ricco barone inglese, letteralmente da allevare come figlio di privilegio suo e di sua moglie, mentre Enrico rimase con la nonna materna in relativa povertà. I fratelli non riuscirono veramente a trascorrere del tempo insieme e a conoscersi fino al 1935, quando Lorenzo era al culmine dell’età adulta. Per Enrico, la loro finì per essere una relazione in gran parte tesa ma ancora amorevole. Nonostante sia cresciuto nella ricchezza, Lorenzo, che desiderava ardentemente ciò che Enrico aveva, ovvero una storia di rapporti di sangue, non era in grado di affrontare la vita reale una volta che non aveva più accesso a quel privilegio. Sebbene Enrico ammettesse che la sua vita non era affatto perfetta, lottava per scoprire e quindi realizzare i propri sogni, cercava almeno di convincere Lorenzo a cercare il suo posto nella vita piuttosto che lamentarsi di ciò che poteva o non c’era in ciò che carte che gli sono state date.

7.2 /1
6.5
HD
L’isola di Arturo (1962)

Arturo è un adolescente che vive da solo su un’isola. Sua madre è morta quando è nato e suo padre è sempre via. Di tanto in tanto, il padre di Arturo viene a trovarlo, ma troppo presto lo lascia di nuovo. Sembra non apprezzare affatto suo figlio, ma, tuttavia, Arturo adora suo padre. Un giorno arriva il padre di Arturo con la sua seconda moglie, Nunciata, una ragazza di diciassette anni di cui Arturo si innamora presto…

6.5 /1
6.4
HD
Gli amanti devono imparare (1962)

Prudence si dimette dalla sua posizione di insegnante dopo essere stata criticata per aver dato a uno studente la sua copia di un romanzo rosa. Parte per l’Italia, trova lavoro in una piccola libreria a Roma e incontra Don, che ha appena rotto con la sua ragazza. Prudence e Don girano insieme l’Italia e il romanticismo segue naturalmente.

6.4 /1
7.9
HD
La banda Casaroli (1962)

Basato sulle malefatte del gruppo criminale capeggiato da Paolo Casaroli, dedito a rapinare banche.

7.9 /1
6.9
HD
Una vita violenta (1962)

Tommaso Puzzilli è un ragazzo cresciuto nella periferia di Pietralata, fuori Roma. Non avendo un lavoro, Tommaso ei suoi amici stanno commettendo reati per fare soldi.

6.9 /1
6.6
HD
All’armi siam fascisti (1962)

Documentario compilato dagli archivi e accompagnato dal commento di un poeta, mostra l’arco della storia italiana moderna dal 191 al 1961, incentrato sulle condizioni che hanno portato al fascismo e sulla reazione del secondo dopoguerra all’esperienza fascista.

6.6 /1
8.1
HD
L’infanzia di Ivan (1962)

Durante la seconda guerra mondiale, Ivan, 12 anni, lavora come spia sul fronte orientale. Il piccolo Ivan può attraversare inosservato le linee tedesche per raccogliere informazioni. Tre ufficiali sovietici cercano di prendersi cura di questo bambino.

8.1 /1
8.1
HD
L’uomo che uccise Liberty Valance (1962)

Quando il senatore Ransom Stoddard torna a casa a Shinbone per il funerale di Tom Doniphon, racconta a un editore di un giornale locale la storia dietro a tutto. Era arrivato in città molti anni prima, di professione avvocato. Il palco è stato derubato mentre entrava dal ruffiano locale, Liberty Valance, e Stoddard non ha più nulla a suo nome tranne alcuni libri di legge. Trova lavoro in cucina al ristorante dell’Ericson e lì incontra la sua futura moglie, Hallie. Il territorio è in lizza per lo Stato e Stoddard viene selezionato come rappresentante su Valance, che continua a terrorizzare la città. Quando distrugge l’ufficio del giornale locale e attacca l’editore, Stoddard lo chiama fuori, anche se la conclusione non è così semplice come vorrebbe la leggenda.

8.1 /1
5.4
HD
Col ferro e col fuoco (1962)

Contesa d’amore nel XVI secolo, mentre infuria la ribellione degli ucraini contro il dominio polacco. Kolossal da un romanzo di Henry Sienkiewicz.

5.4 /1
5.1
HD
Maciste contro lo sceicco (1962)

Rispondendo all’appello di un ufficiale spagnolo, che chiede il suo aiuto per liberare la sua fidanzata prigioniera di uno sceicco, Maciste arriva in Africa, dove però la presunta sequestrata, Isabella, afferma di avere intenzione di sposare il suo presunto aguzzino, lo sceicco. In realtà la fanciulla è disposta al matrimonio solo per salvare il padre, segregato nei sotterranei nel palazzo. Dopo spettacolari avventure, Isabella convola a giuste nozze con il suo ufficiale.

5.1 /1
4.2
HD
Vulcano figlio di Giove (1962)

Il dio Marte litiga con Giove e con Venere si reca sulla Terra, dove si prepara a scalare l’Olimpo. Giove invia Vulcano a combattere il dio della guerra, che per i suoi disegni ha chiesto aiuto ai Traci. Vulcano incontra un’ondina, Etna, che lo segue nell’impresa.

4.2 /1
5.8
HD
Maciste il gladiatore piu forte del mondo (1962)

La bella principessa Salima (Scilla Gabel) è concupita dal dittatore Rufo (Vittorio Sanipoli), che vuole sposarla per regnare incontrastato. Il tiranno non ha fatto però i conti con Maciste e con il suo gruppo di gladiatori, fedeli fino alla morte. Diretto da Michele Lupo, che, esaurito il filone peplum, diventerà il regista di fiducia di Bud Spencer. Ma già questi film hanno un’aria da buffe scazzottate.

5.8 /1
5.8
HD
Il figlio di Spartacus (1962)

Si scopre che Spartaco aveva un erede, Rando, il quale, nel momento in cui si trova a essere un centurione romano, viene catturato dai Lidii e ridotto in schiavitù. Rando guida la rivolta dei suoi sventurati compagni, solo che lui – contrariamente a quanto accadde al genitore e ai suoi seguaci – ne esce vincitore.

5.8 /1
5.0
HD
Ulisse contro Ercole (1963)

Mentre naviga verso Itaca, Ulisse viene catturato da Ercole per ordine di Giove, che intende consegnarlo a Polifemo. I due sono fatti prigionieri da terribili esseri metà uomini e metà uccelli, ma riescono a fuggire. Ulisse viene però nuovamente catturato dai trogloditi, mentre Ercole riesce a raggiungere la città retta dal padre di Elena, sua fidanzata. Il forzuto, raccolte le forze armate, comanda una spedizione punitiva contro i trogloditi.

5.0 /1
5.1
HD
Le sette fatiche di Alì Babà (1962)

Alì Baba vuole scendere a patti con un tiranno che governa il suo popolo.Viene catturato e fugge con l’aiuto della fidanzata del nemico; dopo numerose avventure lo cattura e sposa la bella.

5.1 /1
4.4
HD
Lo sceicco rosso (1962)

Verso la metà del secolo scorso, in Marocco, mentre infuria la lotta per il potere tra l’usurpatore Hassan e il legittimo detentore del trono Ajabar, un giovane architetto spagnolo di nome Ruiz si introduce alla corte di Hassan. Quando le guardie dell’usurpatore arrestano Ajabar e la figlia Amina, di cui è innamorato, Ruiz interviene sotto le spoglie del misterioso e leggendario Sceicco Rosso, salva Amina da sicura morte e uccide il malvagio Hassan. Un film d’avventure come tanti degli anni Sessanta, che ha in più la pretesa di essere spettacolare. In un ruolo minore anche Pietro De Vico, indimenticabile Nicolino della serie televisiva “La nonna del Corsaro Nero”.

4.4 /1
6.1
HD
Zorro alla corte di Spagna (1962)

Quando il duca di Lusitania muore, il fratello Ramon prende il suo posto, privando la cognata e la nipote della loro legittima eredità. Pianificando di rapire la nipote e di costringere la duchessa a rinunciare ad ogni diritto, Ramon si scontrerà presto con Zorro, il misterioso cavaliere mascherato che prende le difese delle due donne.

6.1 /1
6.8
HD
Agostino – La perdita dell’innocenza (1962)

Agostino è un ragazzo di 13 anni in vacanza a Venezia con la madre vedova. Quando uno stallone locale la seduce, il geloso Agostino si unisce a un gruppo locale di giovani delinquenti per protesta. Lo costringono ad affrontare la sua sessualità in erba.

6.8 /1
6.6
HD
Lo sceriffo scalzo (1962)

Pop Kwimper nel suo vagabondaggio negli Stati Uniti, trova una spiaggia dove la pesca è particolarmente abbondante. Senza pensarci un attimo decide di stabilirvisi con il figlio Toby, i tre bambini adottivi e la moglie Holly e di campare facendo pagare l’ingresso ai pescatori. Insieme agli altri si presentano anche due gangster che allestiscono un casinò viaggiante, creando seri grattacapi alla tranquilla famiglia. La comunità infastidita dalla loro presenza elegge Toby sceriffo.

6.6 /1
7.3
HD
La marcia su Roma (1962)

Nel primo dopoguerra Domenico Rocchetti, un reduce che vive di espedienti, decide di aderire al movimento fascista dopo l’incontro con un suo vecchio capitano disoccupato. Entrambi partecipano a numerose azioni punitive e si preparano alla marcia su Roma. Requisiscono un’automobile per raggiungere i camerati. Arrivati alla capitale scappano e tutti li credono caduti eroicamente. Rispuntano quando il fascismo è al potere e si sta dando una veste di legalità; essi sono ancora legati allo spirito squadrista e per questo vengono confinati su un’isola deserta.

7.3 /1