1963

7.3
HD
La fornaia di Monceau (1963)

Primo sforzo new wave di Rohmer, il primo dei suoi sei racconti morali. Si tratta di un giovane che si avvicina a una ragazza per strada, ma dopo diversi giorni senza vederla più, si ritrova coinvolto con la ragazza nel panificio locale. Alla fine deve scegliere tra loro quando organizza delle date con loro lo stesso giorno.

7.3 /1
7.1
HD
La Pantera Rosa (1963)

Il marchio di fabbrica di The Phantom, un famoso ladro di gioielli, è un guanto lasciato sulla scena del crimine. L’ispettore Clouseau, un esperto delle gesta del Fantasma, è sicuro di sapere dove colpirà il Fantasma e lascia Parigi per la Svizzera, dove sarà il famoso gioiello Lugashi “La Pantera Rosa”. Tuttavia, non sa chi sia veramente il Fantasma, o se è per questo che chiunque altro sia veramente…

7.1 /1
7.1
HD
L’incredibile avventura (1963)

La storia di tre animali, un gatto e due cani, che perdono il padrone quando sono tutti in vacanza. Riusciranno a trovare la strada di casa?

7.1 /1
7.4
HD
Irma la dolce (1963)

Naive, secondo il libro L’agente di polizia francese Nester Patou, viene trasferito nel quartiere a luci rosse. Dopo aver assistito a quello che deve essere un bordello, chiama la stazione e organizza un’incursione, trasportando tutte le “signore” in prigione. Questo purtroppo sconvolge il sistema ben organizzato della polizia e del sindacato dei protettori. Per non parlare di aver inavvertitamente messo in rete il suo superiore al bordello. Licenziato, va in un bar a bere, fa amicizia con Irma, picchia il suo protettore e scopre che ora è il nuovo protettore di Irma. A Nester non piace l’idea che la sua ragazza veda altri uomini, quindi escogita un piano.

7.4 /1
4.7
HD
Perseo l’invincibile (1963)

Il regno di Cefeo è taglieggiato da Acrisio, l’usurpatore che regna su Argo. Fiero pastore, Perseo è l’erede al trono legittimo, ma non lo sa. Innamoratosi di Andromeda, figlia di Cefeo, si precipita ad Argo per salvarla dalle mani del figlio di Acrisio che l’ha rapita, ed è riconosciuto dalla madre che gli svela i suoi natali. Diverrà re e sposo felice dopo aver ucciso la Medusa. Da un (troppo) eclettico regista della nostra serie B, un film fantamitologico con tutte le grossolanità del genere, e senza le sue bizzarrie.

4.7 /1
5.8
HD
La vergine di Norimberga (1963)

Le donne vengono torturate a morte con vari dispositivi di tortura nelle segrete di un vecchio castello da un sopravvissuto all’olocausto deforme, incappucciato.

5.8 /1
4.8
HD
Zorro contro Maciste (1963)

Malva e Isabella, eredi di Filippo II, scatenano in Spagna la guerra di successione, contendendosi il potere. Disponendo entrambe di potenti eserciti, decidono di accattivarsi il sostegno e la complicità dei due eroi del momento, Zorro e Maciste. Che all’inizio si combattono, poi invece…

4.8 /1
4.7
HD
Maciste contro i mongoli (1964)

Maciste, il forzuto difensore dei deboli e degli oppressi, entra in conflitto con i figli di Gengis Kahn che tengono prigioniera la principessa Bianca. I tiranni vogliono che la donna riveli loro il nascondiglio di un ricchissimo tesoro. Dopo inani battaglie, tornei, tradimenti e rovesciamenti di fronte, Maciste sconfigge i malvagi e può anche coronare il suo sogno d’amore sposando Bianca. Il film è uno degli innumerevoli prodotti girati in serie negli anni Sessanta. E, tra muscoli all’olio di canfora e fondali di cartapesta, spunta un po’ di ironia.

4.7 /1
7.0
HD
La ricotta (1963)

4 cortometraggi di un quartetto di registi. “Chastity” (“Illibatezza”) di Rosselini parla di un’attraente hostess di volo che riceve le attenzioni sgradite di un americano di mezza età. Il “Nuovo Mondo” di Godard (“Il Nuovo Mondo”) illustra un mondo post-apocalittico uguale a quello pre-apocalittico, ma per un enigmatico cambiamento di atteggiamento nella maggior parte delle persone, inclusa la fidanzata del personaggio centrale. In un’area povera viene girato il “ricotta” di Pasolini, un sontuoso film sulla vita di Gesù Cristo. Le persone si sottopongono a varie umiliazioni in nome del cinema (e per procurarsi del cibo). Il personaggio centrale è stato issato su una croce per le riprese e lì muore. Infine, il “Pollo ruspante” di Gregoretti (“Il Pollo Ruspante”) in cui una famiglia materialista mostra inavvertitamente la dottrina cinica e dalla voce metallica di un grande teorico delle vendite.

7.0 /1
6.7
HD
Il clan del terrore (1963)

Waldo Trumbull, un impresario di pompe funebri che non ha più “clienti” da molto tempo, è costretto a pagare un anno di affitto arretrato. Per ottenere soldi inizia a uccidere persone per ottenere nuovi clienti.

6.7 /1
5.0
HD
L’invincibile cavaliere mascherato (1962)

Seconda metà del XVII secolo. Per sfuggire alla peste l’usurpatore Don Luis, dopo aver ucciso il legittimo rappresentante del governo, si rifugia nel suo castello. Nello stesso momento compare in paese un cavaliere mascherato intenzionato a proteggere i deboli.

5.0 /1
7.0
HD
Una storia moderna – L’ape regina (1963)

Un uomo di 40 anni, Alfonso, riesce finalmente a sposare una donna virginale, colta, bella e molto cattolica. Ma presto lei, Regina, inizia a stressarlo perché vuole rimanere incinta. Quando lo stress è al culmine Regina alla fine rimane incinta. Una volta raggiunto l’obiettivo l’uomo viene messo da parte e muore.

7.0 /1
5.5
HD
D’Artagnan contro i tre moschettieri (1963)

D’Artagnan e i tre moschettieri non sono alleati. Il primo deve fare gli interessi del cardinale Mazzarino contro il re inglese decaduto Carlo II. Gli altri invece si rifiutano di consegnare Carlo al dittatore inglese Cromwell e diffidano dei piani di Mazzarino.

5.5 /1
6.8
HD
Intrigo a Stoccolma (1963)

Per qualche ragione, il premio Nobel per la letteratura di quest’anno è stato assegnato al giovane autore Andrew Craig, che sembra essere più interessato alle donne e al bere che alla scrittura. Un altro vincitore è il Dr. Max Stratman, il famoso fisico tedesco-americano che viene a Stoccolma per la cerimonia di premiazione con la sua giovane e bellissima nipote Emily. Il Dipartimento degli Esteri gli assegna anche un assistente durante il suo soggiorno, Miss Andersson. Craig si accorge presto che il dottor Stratman si comporta in modo strano. La seconda volta che si incontrano, il dottor Stratman non lo riconosce nemmeno. Craig inizia a indagare.

6.8 /1
4.9
HD
La ballata dei mariti (1963)

Giulio e Armando, sposati rispettivamente con Franca e Susi, per tentare un’evasione dalla loro grigia e piatta vita matrimoniale, fanno credere alle loro donne di essere impegnati in una delicata e pericolosa missione. Arrivati nella Sila incontrano due ragazze e vengono coinvolti nel furto di una collana per cui finiscono al commissariato. Raggiunti dalle consorti vedono sfumare la loro avventura sentimentale ma riescono a nascondere alle loro mogli la tentata scappatella.

4.9 /1
5.9
HD
L’idolo di Acapulco (1963)

Mike Windgreen, marinaio di un’imbarcazione da diporto, arriva nel lussuoso porto messicano di Acapulco. Appena messo piede a terra, attira l’attenzione di una bella torera, ma finisce per innamorarsi di Maggie: per lei sfiderà persino le proprie vertigini, cimentandosi in uno spericolato tuffo dalla rupe che domina la città…

5.9 /1
7.1
HD
Magia d’estate (1963)

Margaret Carey resta vedova e deve abbandonare la troppo costosa casa di Boston. Nancy, sua figlia, trova una bella casa di campagna a un affitto bassissimo, grazie all’ufficiale postale che ne è il custode; unica contropartita, in salotto dovrà esserci il ritratto della mamma del padrone di casa. Nancy, con l’aiuto dei figli del custode, rimette a nuovo l’abitazione. Proprio il giorno dell’inaugurazione, rientra dalla Cina il proprietario; con grande sorpresa della ragazza, si tratta di un bel giovanotto. Dalla premiata ditta Disney una commedia agreste anni Sessanta, che si sviluppa come una moderna favola: farcita di buoni sentimenti, di sconfinato ottimismo e di una difesa ad oltranza del “proverbiale” altruismo pionieristico made in Usa.

7.1 /1
7.1
HD
I basilischi (1963)

In un piccolo paese del Sud i giorni sono sempre uguali. Per Antonio, studente in legge, e Francesco, figlio di benestanti, la vita è tutta lì, tra il circolo e le passeggiate per il corso. Sorta di Vitelloni più bonario e compiaciuto, rimane tuttora il miglior film della Wertmüller per l’ironia della pittura d’ambiente.

7.1 /1
6.4
HD
La donna degli altri è sempre più bella (1963)

Cinque racconti per dimostrare che la donna dell’altro è sempre più bella. Amante del bagnino: un bagnino si finge gay quando una donna anziana gli chiede di far ingelosire il marito di sua figlia. I PROMESSI: Quando una giovane sposa fugge prima del matrimonio viene inseguita a Roma da due siciliani, uno il fidanzato, l’altro un mafioso che rivendica i diritti della prima notte. IL DIRITTO MORALE: Un imprenditore edile cerca di fare colpo presentando la sua amante come se fosse sua moglie. LUNA DI MIELE: Durante la loro luna di miele a Roma, un indovino racconta allo sposo come sua moglie sarà infedele. Inizia il suo incubo. NATURA VERGINE. Una coppia di camperisti decide di fermarsi in un luogo isolato vicino a una spiaggia. Quando la moglie decide di fare una nuotata, il marito resta indietro, avendo individuato un campo di ragazze nudiste.

6.4 /1
5.9
HD
Il vendicatore del Texas (1963)

È il 1883 nel Territorio del Wyoming. Sam Brassfield possiede e gestisce il ranch di bestiame Teton insieme al suo caposquadra e governante, marito e moglie Ed e Ruth Winters, e il suo braccio destro, un messicano di nome Johnny Quatro, a cui piacciono un po’ troppo le sue señoritas. Ha accolto suo nipote e sua nipote ormai giovani adulti, Webb e June Carter, sulle sfortunate circostanze riguardanti i loro genitori, Webb che sta imparando a essere un ranch, la sua testa calda che spesso si mette in mezzo. Sam sta cercando di fare allevamento in modo diverso, avendo una gamma chiusa della sua terra come metodo più sostenibile. Erigere recinti per tenere fuori gli altri bovini non va d’accordo con molti dei suoi vicini allevatori, in particolare il suo ex mentore, Clay Mathews, un barone del bestiame del Texas che vuole quel campo aperto dal Texas al confine canadese. Sam crede che l’interesse personale di Clay sia guidato dal fatto che ha acquistato troppi bovini per quello che la sua terra può sostenere, volendo alla fine rifornire il mercato con il suo prodotto inferiore alla fine della stagione per fare milioni. Sam crede anche che Clay sia dietro il taglio dei suoi recinti di filo. Un altro ranch vicino più piccolo che ha priorità divise è quello di proprietà e gestito dai fratelli Travers. Henry Travers, un alcolizzato, è un uomo senza spina dorsale che è facilmente manipolabile dalla voce più forte, in questo caso Clay. Dall’altra parte c’è la sorella di Henry, Sharleen Travers, che fa la maggior parte del lavoro al ranch nell’inutilità di Henry, e che ha una relazione con Sam. Clay ha assunto dei muscoli sotto forma di Vince Bodine per svolgere il suo lavoro sporco, Vince che, oltre a soddisfare i desideri di Clay, sembra apprezzare il ruolo del pesante per il bene del pesante. Clay e Vince hanno escogitato un modo per infliggere il massimo dolore ai vicini di Sam facendo sembrare che Sam sia dietro a tutto nel tentativo di ottenere il sostegno di quei vicini. Poiché la lotta sembra diventare sempre più personale tra Sam e Clay, un altro fattore che influenza ciò che accade nella faccenda è la visita nella regione del presidente Chester A. Arthur, e da che parte viene il suo orecchio.

5.9 /1
7.6
HD
Il disprezzo (1963)

A Roma, lo sceneggiatore Paul Javal sta adattando l'”Odissea” per un film di Fritz Lang. Il suo rapporto coniugale con Camille (Brigitte Bardot) intanto si incrina e si rompe definitivamente sul set del film, a Capri, quando lei se ne va con il produttore Prokosch.

7.6 /1
7.4
HD
Strano incontro (1963)

Angie Rossini è un’innocente commessa di Macy’s cattolica italiana, che scopre di essere incinta da un’avventura con Rocky, un musicista. Angie trova Rocky (che all’inizio non la ricorda) per dirgli che è incinta e ha bisogno di un medico per abortire. La trova un dottore e lavorano insieme per raccogliere i soldi. Riusciranno questi due sconosciuti a trovare l’amore l’uno con l’altro prima che sia troppo tardi?

7.4 /1
5.0
HD
Caterina di Russia (1963)

Per essersi rifiutatato di sparare sulla folla che assediava la carrozza di Pietro e Caterina di Russia in una piazza di Pietroburgo, il capitano dei cosacchi Orlov è deportato in Siberia. Caterina sposa Pietro, ma resta disgustata dai suoi rozzi comportamenti e dal suo pericoloso carattere e cerca così conforto tra le braccia di altri uomini. Nel frattempo Orlov è fuggito e guida la rivolta dei cosacchi contro il tiranno.

5.0 /1
6.2
HD
Finché dura la tempesta (1963)

Un capitano di un sottomarino italiano cerca di navigare con il suo sottomarino attraverso le acque nemiche mentre viene inseguito da un comandante britannico (James Mason). Il sottomarino italiano riesce a raggiungere il porto neutrale di Tangeri, seguito dal comandante britannico.

6.2 /1
5.1
HD
Canzoni in… bikini (1963)

Simone e Ulderico sono a capo di due agenzie pubblicitarie, la fiorente Televedo e la Telecanto sempre sull’orlo del fallimento. Entrambe entrano in concorrenza per aggiudicarsi la realizzazione di uno spot televisivo. A complicare le cose ci si mette Salvatore, un impiegato di Simone che si innamora perdutamente di Guendalina, impiegata della Telecanto. Ma un colpo di scena inatteso manda all’aria il fidanzamento. Salvatore, infatti, si vede costretto sotto minaccia di una lupara a sposare la figlia di un capomafia, mentre Guendalina troverà l’amore vero.

5.1 /1
6.3
HD
Le ore dell’amore (1963)

Dopo tre anni di convivenza, Gianni e Maretta decidono che è tempo di sposarsi. Ma il matrimonio trasforma la loro vita in una routine opprimente che mette presto a dura prova la sopportazione di Gianni e vanifica gli sforzi di Maretta per salvare la situazione. La soluzione? Tornare a fare gli amanti.

6.3 /1
7.7
HD
Bianco rosso celeste – Cronaca dei giorni del Palio di Siena (1963)

Bianco rosso celeste – Cronaca dei giorni del Palio di Siena è un documentario sul Palio di Siena girato nel 1962 da Luciano Emmer e uscito nel 1963. Il documentario racconta le fasi della carriera di agosto nel 1962.

7.7 /1
4.8
HD
Doctor of Doom (1963)

Uno scienziato pazzo terrorizza una città rapendo giovani donne con il suo uomo-scimmia Gomar e poi usandole come soggetti in esperimenti sadici di trapianto di cervello. Una lottatrice la cui sorella è stata una delle vittime giura vendetta contro il Mad Doctor.

4.8 /1
6.1
HD
Atragon (1963)

Un taxi che trasporta un noto ingegnere precipita nelle acque del porto di Tokyo proprio mentre nella baia fa una breve, improvvisa apparizione un misterioso sottomarino. Per un fotografo e la sua ragazza, testimoni dell’accaduto, è l’inizio di una strana avventura che ruota attorno al comandante Shinguji, scomparso durante la guerra, ma ancora vivo, ed ora al comando di Atragon, un sommergibile avveniristico per ultimare il quale ha bisogno dell’aiuto, appunto, di valenti tecnici. Shinguji vuole perfezionare la sua macchina da guerra esclusivamente per dare lustro alla sua patria, ma quando gli ultimi sopravvissuti di Mu, mitico continente risucchiato dagli abissi, fanno la loro comparsa intenzionati a conquistare la Terra, il comandante si butta nella mischia.

6.1 /1
6.1
HD
Un professore a tutto gas (1963)

Vulcanico inventore, Brynard Flubber è perseguitato dal fisco, dagli speculatori, e dalla giustizia. Persino la moglie, gelosa, lo abbandona. Tutto sembra andare a catafascio per il nostro eroe quando una delle sue invenzioni, da cui finora aveva ricavato solo guai, comincia a dare incredibili risultati. Produzione Disney: è il sequel dignitoso, ma non altrettanto divertente di “Un professore tra le nuvole”.

6.1 /1