1964

5.8
HD
I tre sergenti del Bengala (1965)

Tre sergenti inglesi sono incaricati di una missione pericolosa presso le tribù ribelli del Bengala. All’inizio le cose van male perché la loro guida si rivela essere il capo dei rivoltosi e li fa catturare. I tre però riusciranno a liberarsi e, impadronitisi delle mitragliatrici, faranno strage dei nemici.

5.8 /1
7.0
HD
Non mandarmi fiori! (1964)

Durante una delle sue numerose visite dal medico, l’ipocondriaco George Kimball scambia la diagnosi di un uomo morente per la sua e crede di avere solo due settimane di vita in più. Volendo prendersi cura di sua moglie Judy, non glielo dice e cerca di trovarle un nuovo marito. Quando finalmente glielo dice, scopre rapidamente che non sta morendo affatto (mentre non lo fa) e crede che sia solo una scusa zoppa per nascondere una relazione, quindi decide di lasciarlo.

7.0 /1
7.3
HD
Le ultime 36 ore (1964)

In questo dramma psicologico di guerra un maggiore dell’esercito viene catturato dai tedeschi durante la seconda guerra mondiale. Tentano di fargli il lavaggio del cervello facendogli credere che la guerra sia finita e che sia al sicuro in un ospedale degli Alleati, in modo che divulgherà i piani di invasione degli Alleati.

7.3 /1
6.3
HD
Ciao Charlie (1964)

Sparato da un marito geloso, Charley cade da un oblò e si perde in mare solo per ritrovarsi restituito come un’attraente donna bionda. Il suo migliore amico sta a casa sua mentre mette in ordine gli affari di Charlie e dopo essere stato convinto, si ritrova un aiuto riluttante nel nuovo piano di Charlie di sposarsi in denaro.

6.3 /1
7.0
HD
Baciami stupido (1964)

Dino, l’affascinante e libidinoso cantante di Las Vegas, si ferma a fare benzina sulla strada per Hollywood a Climax, in Nevada. Il benzinaio oleoso è Barney Millsap, un aspirante paroliere che scrive canzoni pop con Orville Spooner, l’insegnante di pianoforte locale. Disabilitando l’auto di Dino, Barney escogita uno schema per far cantare a Dino una delle loro canzoni in uno speciale televisivo imminente. Per intrattenere Dino, Barney contatta la prostituta del villaggio, Polly, impiegandola per fingere di essere la moglie di Orville, Zelda, per una notte. Non le piace Dino, ma adora essere la moglie surrogata di Orville. Dino va in un bar, dove incontra il vero Zelda, e trascorrono la notte insieme mentre Polly la trascorre con Orville.

7.0 /1
7.1
HD
Assassinio a bordo (1964)

Miss Jane Marple (Dame Margaret Rutherford) indaga sull’omicidio di uno dei suoi colleghi fiduciari di un fondo che riabilita giovani criminali. Per indagare va a bordo della nave usata per addestrare i giovani, con grande angoscia del capitano Sydney De Courcy Rhumstone (Lionel Jeffries). Presto si imbatte in altri omicidi e in una banda di ladri.

7.1 /1
6.6
HD
Yogi Cindy e Bubu (1964)

All’inizio del film, a Jellystone Park è arrivata la primavera. Con la stessa velocità con cui arrivano i turisti, Yogi è all’altezza del suo solito atto di rubare i loro cestini da picnic e qualsiasi altro cibo che incontra. Ranger Smith è abbastanza abituato a questo ormai, quindi è già lì per fermare Yogi quasi ogni volta. Nel frattempo, l’amica di Yogi, Cindy, ha deciso di confessare il suo amore a Yogi nella speranza che lui la ami allo stesso modo. Un giorno Ranger Smith riceve una chiamata dallo zoo di San Diego che chiede se possono avere uno degli orsi del parco. In quel preciso momento, Yogi irrompe nel suo ufficio chiedendo che il Ranger faccia meglio a togliere tutti i cartelli “Non dare da mangiare agli orsi” o vorrebbe lasciare il parco. Il Ranger coglie l’occasione per scegliere Yogi da mandare allo zoo. Yogi non vuole andare e convince un altro orso a prendere il suo posto. In modo che il Ranger non lo scopra, Yogi si nasconde senza nemmeno informare Boo-Boo di dove si trova. Cindy cerca di trovare Yogi, ma si imbatte in un depresso Boo-Boo che le racconta di Yogi e dello zoo di San Diego. Tuttavia, Yogi è ancora a Jellystone e le sue truffe sul cibo stanno funzionando meglio che mai ora che Ranger Smith pensa che se ne sia andato. Il ranger Smith viene a conoscenza di un orso che si fa chiamare “The Brown Phantom” (Yogi), e annuncia agli altri orsi nel parco che chiunque sia sarà inviato allo zoo di San Diego. Cindy lo sente e nel tentativo di rivedere Yogi (che pensa ancora sia allo zoo di San Diego), confessa che è stata tutta opera sua. Boo-Boo la vede fuori e in pochi istanti, Yogi gli appare. Boo-Boo gli dice che Cindy si è fatta mandare allo zoo, così Yogi va e spiega al Ranger l’intera situazione. Il Ranger rivela che in realtà l’ha mandata allo zoo di St.Louis, e in questo momento a Cindy, che è su un treno, viene detto da altri orsi della sua vera destinazione. La aiutano a fuggire dal treno ma viene catturata da un malvagio proprietario di un circo. Tocca a Yogi e Boo-Boo trovare e salvare Cindy e tornare sani e salvi a Jellystone Park.

6.6 /1
6.0
HD
La Rivolta dei pretoriani (1964)

Roma soffre sotto il dominio dell’imperatore Domiziano e della sua amante egiziana, Artamne. Un misterioso campione si presenta per combattere contro l’Imperatore, un uomo mascherato noto come il Lupo Rosso. In effetti, il Lupo Rosso è Valerius Rufus, uno dei centurioni fidati dell’Imperatore che è aiutato nientemeno che dal buffone di corte dell’Imperatore, il diminutivo Elpidion. I ribelli in combutta con Valerius rapiscono Artamne, progettando di scambiarla con due dei loro colleghi imprigionati, ma Artamne fugge e presto sia Valerius, (ora esposto come il Lupo Rosso), che la sua fidanzata, Lucilla, vengono condannati ad essere immersi in un calderone di piombo fuso. Gli amici di Valerio, però, insorgono per salvarlo e liberare Roma.

6.0 /1
5.1
HD
Sansone contro il Corsaro Nero (1963)

L’instancabile Sansone deve difendere il suo sovrano dalle incursioni dei pirati e tenere a bada un infido consigliere che trama contro il suo amore per la bella principessina. Delirante peplum con corsari, solo per amanti del trash d’annata.

5.1 /1
6.7
HD
Il grande sentiero (1964)

Quando l’agenzia governativa non riesce a consegnare nemmeno le scarse provviste dovute per trattato all’orgogliosa tribù Cheyenne nella loro sterile riserva desertica, gli indiani affamati hanno subito più abusi di quanto valga la pena e li rompono anche loro intraprendendo un viaggio di 1.500 miglia per tornare ai loro antenati terreni di caccia. Il capitano della cavalleria degli Stati Uniti Thomas Archer è incaricato del loro recupero, ma durante la caccia cresce per rispettare il loro nobile coraggio e decide di aiutarli.

6.7 /1
4.6
HD
I predoni della steppa (1964)

Al fine di ottenere un grosso riscatto, Sandar, capo di una tribù di predoni, rapisce Samira, figlia di Yessen e promessa sposa del potente Altan. Ma innamoratosi della ragazza, finisce per restituirla al genitore con la speranza di venire perdonato.

4.6 /1
5.3
HD
Gli invincibili fratelli Maciste (1965)

Il principe Akim, con la fidanzata Jhana, sta facendo costruire un tempio aiutato dai forzuti fratelli Maciste. La regina di un mondo sotterraneo fa rapire Jhana per attirare nel suo territorio Akim, di cui essa è innamorata. I due Maciste si mettono sulle sue tracce e, mentre uno si salva, l’altro viene catturato e narcotizzato. La vendetta però è solo rimandata, dopo i consueti colpi di scena.

5.3 /1
7.7
HD
Zorba il greco (1964)

Uno scrittore inglese senza meta scopre di avere una piccola eredità su un’isola greca. La sua triste esistenza viene turbata quando incontra Zorba, un greco di mezza età con una vera sete di vita. Mentre scopre i piaceri terreni della Grecia, l’inglese scopre che la sua visione della vita cambia.

7.7 /1
7.0
HD
Topkapi (1964)

Un truffatore da quattro soldi con problemi di passaporto si confonde con una banda di ladri di gioielli di fama mondiale che tramano per rapinare il museo Topkapi di Istanbul. L’intelligence turca, sospettando il contrabbando di armi, viene coinvolta e, sotto pressione, il truffatore raggiunge livelli che non aveva mai immaginato.

7.0 /1
4.2
HD
Intrigo a Los Angeles (1964)

David e Thelma, agenti dell’Fbi, vengono incaricati di cercare il professor Weiss, scomparso dopo la scoperta di una formula contro le radiazioni atomiche. Seguendo un tenue indizio, la morte di due ballerine, i due agenti fanno delle ricerche su George, loro impresario, e scoprono che questi tiene prigioniero il professore. George intende vendere ad una potenza straniera la preziosa formula.

4.2 /1
4.2
HD
I tre centurioni (1965)

Il folle imperatore Eliogabalo ordina a un suo generale di congedare le legioni asiatiche e tre centurioni, rimasti così disoccupati, aiutano una città contro il perfido re Artaserse.

4.2 /1
N/A
HD
I ragazzi dell’Hully Gully (1964)

L’eredità di Maurice, discendente degenere di una nobile schiatta arricchitosi componendo musica leggera, ingolosisce lo scandalizzato ma malmesso parentado. Per mettere le mani sul patrimonio, però, bisogna sottostare a una condizione posta dal defunto: indovinare quale brano vincerà il gran premio nazionale.

N/A /1
5.4
HD
Le belle famiglie (1964)

“Quattro episodi. Fanciulla siciliana si fa suora per non sposare l’uomo impostole dalla famiglia. Per ingelosire il marito assume un cameriere vietnamita; il consorte preferirà quest’ultimo alla moglie. Giovanotto corteggia straniera sposata; il marito si consola con la fidanzata dell’altro. Donna si divide tra marito e amante ammalati; loro guariscono e lei sceglie il medico, ferito in un incidente. Con la collaborazione di Steno alla sceneggiatura, Ugo Gregoretti dà il suo contributo alla satira di costume, ma si lascia andare alla farsa più corriva.”

5.4 /1
4.3
HD
La valle dell’eco tonante (1965)

La principessa Farida vuole impadronirsi della “terra dei pascoli verdi” che, per volontà dei profeti, appartiene ai Gamaly, guidati da Selina. La regione è inoltre protetta dagli Uomini Eco, popolazione selvaggia dai catastrofici poteri sonori. I Gamaly trovano in Maciste un alleato prezioso. Riusciranno grazie a lui a sconfiggere gli Uomini Eco, a eliminare Farida e a raggiungere gli ambiti pascoli. La storia è senza capo né coda; i personaggi non vanno oltre gli stereotipi più abusati; la regia (di Amerigo Anton alias Tanio Boccia, l’ “Ed Wood italiano”) è una pura formalità. Il risultato finale è addirittura divertente nella sua totale improbabilità.

4.3 /1
N/A
HD
Risate all’italiana (1964)

Film antologico che raccoglie alcune famose sequenze tratte dalle pellicole che hanno fatto la storia del cinema comico italiano. Si parte dal mitico Totò per arrivare al duo Vianello e Tognazzi che ebbe un buon successo televisivo con la trasmissione “Un, due, tre”. Non manca Walter Chiari con il suo sottile umorismo.

N/A /1
3.8
HD
Il dominatore del deserto (1964)

Il tiranno Yussuf, in una delle sue numerose scorribande, rapisce un gruppo di donne. Tra queste c’è la bella Fatima, che però riesce a fuggire. Si rifugia nel deserto dove rischia di morire. All’ultimo momento viene tuttavia salvata dal prode Nadir, un guerriero brbero che ha già, per conto proprio, più di un motivo per opporsi a Yussuf. Dopo una cruenta battaglia, Nadir sconfigge il tiranno. Un film che oscilla tra avventura ed esotismo, azione e lotta, ma senza un briciolo di fantasia. Amerigo Anton è in realtà Tanio Boccia.

3.8 /1
3.9
HD
Anthar l’invincibile (1964)

Il feroce visir Ganor ha preso il potere a Bagdad dopo aver ucciso il sultano e averne imprigionato i due figli, Daykor e Soraya. Riuscita fortunosamente a scappare, Soraya viene soccorsa dal giovane Anthar prima di finire nelle mani di Akrim, un mercante di schiave che la vende a un ricco sceicco. A portarla in salvo sarà ancora una volta Anthar, impegnato successivamente in un piano di vendetta per detronizzare Ganor.

3.9 /1
6.6
HD
Intrigo a Parigi (1964)

Con il cuore spezzato dalla morte della sua amata moglie, un ricco banchiere tenta il suicidio. Quando apprende dalla sua ex cameriera che sua moglie era infedele, finge la propria morte e torna con una nuova identità

6.6 /1
7.1
HD
L’uomo di Rio (1964)

Adriano torna a casa in licenza e scopre che la fidanzata Agnese è stata appena rapita. Dopo un inseguimento, raggiunge i rapitori all’aeroporto e prende il loro stesso aereo, diretto a Rio de Janeiro. Qui, dopo mirabolanti avventure, libera Agnese e svela la macchinazione criminale che sta dietro alla faccenda, legata alla scoperta di un’antica civiltà e dei suoi preziosissimi reperti. Movimentatissimo giallo-rosa diretto da De Broca; per Belmondo sarà sempre più difficile staccarsi dal ruolo di cui il personaggio di Adriano costituisce il prototipo. Al suo fianco la bellissima e sventurata sorella maggiore di Catherine Deneuve, Françoise Dorléac.

7.1 /1
6.6
HD
L’uomo che non sapeva amare (1964)

George Peppard interpreta un industriale determinato più che un po ‘che ricorda Howard Hughes. Mentre costruisce aeroplani, dirige film e spezza i cuori, i suoi amici e amanti cercano di raggiungere il suo lato umano e scoprono che è una battaglia in salita. Il titolo del film è una metafora dei magnati che si auto-promuovono che eseguono rapide acquisizioni finanziarie, impongono controlli dittatoriali per i profitti a breve termine, quindi passano a pascoli più verdi.

6.6 /1
7.1
HD
Weekend a Zuydcoote (1964)

Ambientato durante la seconda guerra mondiale e bloccato sulle spiagge vicino a Dunkerque, Julien Maillat cerca di unirsi all’Inghilterra in barca con l’esercito inglese, ma non ci riesce. Lui, quindi, cerca di organizzare la vita per lui e per i suoi amici soldati tra incursioni tedesche e granate.

7.1 /1
6.1
HD
Minnesota Clay (1964)

Accusato ingiustamente di omicidio, Minnesota Clay evade dal carcere e si lancia sulle tracce di Fox, un bandito che può scagionarlo. Quest’ultimo è ora il corrotto sceriffo di Mesa Encantada, cittadina messicana tenuta sotto scacco dai suoi temuti e pericolosi scagnozzi. Intanto Minnesota Clay, un tempo il pistolero più veloce del West, sta lentamente diventando cieco..

6.1 /1
4.4
HD
Buffalo Bill – L’eroe del Far West (1964)

Gli indiani rinnegati, guidati da Yellow Hand, vengono venduti da Donaldson. Buffalo Bill viene inviato per fermare il commercio di armi e scongiurare una guerra indiana

4.4 /1
7.6
HD
La notte dell’iguana (1964)

Costretto a lasciare la parrocchia per comportamento indegno, un prete si mette a lavorare come guida turistica. Mentre sta conducendo attraverso il Messico un gruppo di insegnanti viene concupito da Carlotta una giovanissima ragazza che fa parte del gruppo. Su di lei vigila Miss Fellowes, una delle insegnanti, che dimostra nei confronti della sua protetta un ambiguo attaccamento.

7.6 /1
6.1
HD
Il cantante del luna park (1964)

Charlie Rogers girovaga cona la sua motocicletta in cerca di club in cui esibirsi come cantante. Ma a causa di un guasto è costretto a fermarsi e, per sbarcare il lunario, decide di accettare l’offerta di un luna park.

6.1 /1