1976

5.9
HD
Culastrisce nobile veneziano (1976)

Durante un furioso temporale il marchese Luca Maria Sbrisson vede la moglie Luisa scomparire davanti ai suoi occhi.

5.9 /1
7.8
HD
Brutti, sporchi e cattivi (1976)

In una baraccopoli romana vive una famiglia di immigrati pugliesi composta dal vecchio e tirannico padre, Giacinto, dalla moglie, dieci figli e uno stuolo di parenti. Scopo principale di questi è impadronirsi del milione che Giacinto ha ottenuto per la perdita di un occhio. Commedia grottesca e dramma sociale si mescolano in questo film di Scola: si ride amaro. Miglior regia al Festival di Cannes.

7.8 /1
5.3
HD
Mars Men – Gli uomini di Marte (1976)

Giganti invasori marziani prendono una pietra magica dalla Terra per completare la loro arma che domina l’universo. Una statua del dio della guerra thailandese e un robot americano volano su Marte per distruggerli.

5.3 /1
5.8
HD
Luna di miele in tre

Alla vigilia del suo viaggio di nozze (destinazione Sanremo) Alfredo Riva apprende di aver vinto un concorso di “Playmen” il cui premio è una vacanza di cinque giorni in Giamaica insieme, giorno e notte, con la bella compagna di giochi Christine.

 

5.8 /1
4.7
HD
I prosseneti (1976)

David e sua moglie Gilda trasformano la loro bellissima villa in un bordello, che ospita diversi personaggi. Odile, figlia di una donna torturata da mercenari, incontra nella villa uno degli aguzzini e vuole rivivere sul proprio corpo le sofferenze patite dalla madre. Un ambasciatore che è stato abbandonato dal suo compagno, impone al suo nuovo partner di prendere il suo posto. Un diciottenne, di mentalità molto aperta, ha messo in scena un’orgia.

4.7 /1
7.4
HD
L’innocente (1976)

L’ultimo film di Luchino Visconti, tratto da una novella di Gabrielle d’Annunzio, è un inquietante racconto dello sciovinismo aristocratico e dei doppi standard sessuali nell’Italia di inizio secolo. Giannini è il marito psicotico la cui lussuria non può essere soddisfatta; Antonelli è la sua moglie sensibile e tormentata; e O’Neil è la sua amante astuta e possessiva.

7.4 /1
4.0
HD
Oh, mia bella matrigna (1976)

La nuova moglie di papà, Lalla, è giovane, giovanissima. Forse troppo giovane. Suo figlio Claudio si innamora di lei, ma c’è qualcosa che non va in lui. Ha un rapporto complicato con il ricordo di sua madre, morta anni fa in un incidente stradale. I due amanti pianificano un omicidio, ma non della stessa persona…

4.0 /1
4.3
HD
Le seminariste (1976)

Daniela Sanguinetti di San Marzano è una ragazza aristocratica che, espulsa dal collegio, si unisce come hippie a una comunità di Hare Krishna a Roma.

4.3 /1
6.7
HD
L’uomo che cadde sulla Terra (1976)

Thomas Jerome Newton è un alieno umanoide che viene sulla Terra per prendere l’acqua per il suo pianeta morente. Avvia una società di alta tecnologia per ottenere i miliardi di dollari di cui ha bisogno per costruire una navicella spaziale di ritorno e incontra Mary-Lou, una ragazza che si innamora di lui. Tuttavia, non conta sull’avidità e la spietatezza degli affari qui sulla Terra

6.7 /1
N/A
HD
A Me Gli Occhi, Please (1976)

“Il teatro di Gigi Proietti”: la sua comicità, i suoi show, i suoi personaggi, le sue macchiette, gli stornelli, gli scioglilingua, le canzoni, ma anche il teatro classico e le prove d’attore più importanti, da Otello a Cyrano. Si inizia con “A ma gli occhi, please”, dove Gigi Proietti, tra ironia, poesia e contaminazioni teatrali d’avanguardia, porta sul palcoscenico una lunga serie di personaggi, spaziando da Petrolini a Shakespeare. Gigi Proietti, unico e multiforme…

N/A /1
7.2
HD
L’ala o la coscia? (1976)

Charles Duchemin, noto gourmet ed editore di una famosa guida di ristoranti, sta conducendo una guerra contro l’imprenditore di fast food Tricatel per salvare l’arte culinaria francese. Dopo aver accettato di comparire in un talk show per mostrare le sue abilità nel nominare cibi e vini in base al gusto, si trova di fronte a due disastri: suo figlio vuole diventare un clown piuttosto che un collaudatore di ristoranti e lui, il famoso Charles Duchemin, ha perso il suo gusto.

7.2 /1
5.4
HD
Erotico profondo – Jack lo squartatore (1976)

Un film horror svizzero-tedesco con Klaus Kinski nei panni del famigerato Jack lo Squartatore. Rispettato medico di giorno, Kinski smembra le prostitute londinesi di notte, finché la fidanzata dell’ispettore locale (Josephine Chaplin) va sotto copertura per catturarlo.

5.4 /1
7.7
HD
L’inquilino del terzo piano (1976)

A Parigi, il timido burocrate Trelkovsky affitta un vecchio appartamento senza bagno dove la precedente inquilina, l’egittologa Simone Choule, si è suicidata. L’ostile portinaia (Shelley Winters) e il duro padrone di casa Mr. Zy stabiliscono rigide regole di comportamento e Trelkovsky si sente preso in giro dai suoi vicini. Nel frattempo fa visita a Simone in ospedale e fa amicizia con la sua ragazza Stella. Dopo la morte di Simone, Trelkovsky si sente ossessionato da lei e crede che il suo padrone di casa e i vicini stiano tramando un piano per costringerlo a suicidarsi.

7.7 /1
5.3
HD
Tutti possono arricchire tranne i poveri (1976)
5.3 /1
7.5
HD
Bluff – Storia di truffe e di imbroglioni (1976)

Belle Duke, per vendicarsi del suo ex amante Philip Bang, organizza la sua evasione. Ma al posto di Filippo è l’italiano Felice Brianza, akas Felix, a scappare. Ora Felix è obbligato ad aiutare Philip a fuggire. Ci riesce e da quel momento i due si uniranno per defraudare Belle. La trama della truffa si complica quando Felix si innamora della figlia di Philip.

7.5 /1
5.9
HD
King Kong

Quando una nave da ricerca viene inviata per esplorare un’isola ritenuta ricca di petrolio, il paleontologo Jack Prescott si intrufola a bordo, dopo aver sentito strane voci sull’isola. Durante il viaggio, l’equipaggio salva Dwan, l’unico sopravvissuto a un naufragio. Quando arrivano, trovano nativi che vivono nella paura di un mostro chiamato Kong. I nativi rapiscono Dwan e la sacrificano a quella che si rivela essere un’enorme scimmia. Dwan viene infine salvato e la scimmia catturata per una mostra di gala.

5.9 /1
7.8
HD
Il texano dagli occhi di ghiaccio (1976)

Josey Wales (Clint Eastwood) si dirige verso ovest dopo la guerra civile, determinato a vivere una vita utile e utile. Si unisce a un gruppo di coloni che hanno bisogno della protezione che un uomo duro ed esperto come lui può fornire. Sfortunatamente, il passato ha un modo per raggiungerti e Josey è un ricercato.

7.8 /1
7.7
HD
Il secondo tragico Fantozzi (1976)

Le frustranti avventure di un umile impiegato che passa tutto il suo tempo a soddisfare i desideri e i desideri dei suoi capi.

7.7 /1
6.7
HD
Signore e signori, buona notte (1976)

Una satira a episodi dello stato politico e sociale dell’Italia degli anni Settanta, attraverso gli spettacoli di un giorno di un canale televisivo. Una lezione di lingua inglese si trasforma nell’uccisione di un dignitario nero di un’ambasciata da parte di un agente della CIA e poi nella propria uccisione da parte di un altro collega. In un film per la televisione, la polizia viene ingannata da una finta bomba e ne mette una vera per non essere derisa dal pubblico. In un film sull’Inquisizione, il vescovo di Napoli parla molto bene dell’importanza della famiglia, ma un bambino che vive una miserabile vita familiare si uccide. Nel dibattito che segue si propone che mangino i bambini, come aveva detto Swift. Nell’episodio successivo, un generale che è nella toilette viene chiamato per la parata della NATO, ma il lampeggiatore si rompe e nel tentativo di ripararlo, sporca tutto e si uccide. In uno spettacolo per bambini un ispettore trova scuse e ritarda l’arresto di un uomo potente. In un’inchiesta un pensionato è contento della sua misera pensione, ma piange quando sente la parola ‘filetto’. In uno spettacolo a quiz c’è una gara per la miseria. Nelle elezioni del papa i cardinali si uccidono a vicenda e alla fine decidono di eleggere temporaneamente un cardinale malato, ma una volta eletto rivela il suo volto autoritario. Attraverso le notizie e le pubblicità tra gli spettacoli vengono satireggiate una serie di altre questioni.

6.7 /1
6.0
HD
Gli amici di Nick Hezard (1976)

Un piccolo truffatore compie il salto di qualità e riduce ingegnosamente sul lastrico un losco affarista americano. Noir all’americana diretto dal mestro italiano del genere, con un ottimo cast e una malinocnia di fondo. Non è tra i cuoi capolavori, ma rimane un esempio valido del genere.

6.0 /1
N/A
HD
Gakeen – Magnetico Robot (1976)

Recentemente si stanno verificando una serie di strani incidenti sulla terra e secondo il professor Kazuki, i colpevoli potrebbero essere gli Azariti, un gruppo di alieni stabilitisi sul nostro pianeta oltre 200000 mila anni fa all’epoca dei dinosauri. Per contrastare la loro invasione, il professore costruirà un enorme robot di nome Gakeen grazie alla scienza del magnetismo. Le persone destinate a pilotarlo saranno sua figlia Mai e un ragazzo esperto di Karate di nome Takeru. Il robot infatti, deve essere obbligatoriamente pilotato da due persone che ricoprono il ruolo Magneman Plus e Magneman Minus.

Download:
DVD Ddownload Easybytez
DVDRip x264 Ddownload – Easybytez

Download & Streaming:
Mixdrop
Ninjastream
Streamtape
Ddownload
Easybytez

N/A /1
5.1
HD
Supercolpo dei 5 dobermann d’oro (1976)

In fuga dal pericoloso strozzino, Solly Kramer, per avergli debito di $ 12.000, Lucky, un piccolo truffatore, viene salvato dagli scagnozzi del mafioso dal gentile ex detenuto, Daniel Hughes, e dai suoi Dobermann altamente addestrati. Quando Lucky fa conoscenza con un artista circense, Samson, e la bellissima cavalcatrice senza sella, Justine, convince Daniel a unirsi a un’esibizione con i suoi cani, solo per rendersi conto che Solly ha già deciso di rapinare un’auto blindata piena guadagni del circo. Ora sta a Lucky fare la cosa giusta. Riusciranno i fantastici Dobermann a sventare i piani criminali del gangster?

5.1 /1
6.7
HD
I leoni della guerra (1976)

Basato su una vera operazione militare dei commando israeliani. Un volo Air France viene dirottato dal P.F.L.P. L’aereo ha un centinaio di passeggeri ebrei. L’aereo è atterrato in Uganda. Gli israeliani non avrebbero negoziato. Questo film mostra quindi come meno di cinquecento soldati siano effettivamente volati così lontano e salvato i passeggeri in una delle operazioni militari di maggior successo della storia. L’unica vittima per i soldati israeliani è stato il tenente colonnello Yonatan “Yonni” Netanyahu.

6.7 /1
5.1
HD
Mysteria (1976)

Jude, un pagliaccio/mimo che viaggia per tutti gli Stati Uniti, riceve dall’amica Andrea il compito di rintracciare la figlia data in adozione sei anni prima. Nel Mississippi, individua in Janie Bennett la bambina. Dopo un primo tentativo di rapimento fallito, la madre adottiva Sheri comincia ad avere confuse visioni e allucinazioni che, accentuandosi, lasceranno il segno su tutta la famiglia.

5.1 /1
6.5
HD
La nave dei dannati (1976)

Il 13 maggio del 1939 il transatlantico tedesco St. Louis, comandato dal capitano Schroeder, salpa da Amburgo con 937 ebrei a bordo per raggiungere Cuba. Quando la nave giunge all’Avana il governo di Batista però non permette lo sbarco e per la nave comincia una lunga odissea. Modesto remake de “La nave dei folli” di Stanley Kramer, con cast all-star ma noiosissimo.

6.5 /1
4.7
HD
Il ritorno delle cinque dita d’acciaio (1976)

Il maestro di karate giapponese Musashi (Kazama) si trasferisce a Hong Kong per studiare diversi stili di arti marziali dello Shaolin. Viene chiamato per aiutare la squadra narcotici nella lotta contro un potente sindacato di droga e prostituzione.

4.7 /1
5.9
HD
Quello strano cane… di papà (1976)

Sequel del film del 1959 su un ragazzo che viene trasformato in un cane a causa di un antico anello che alcuni dicono sia maledetto. Oggi il ragazzo, Wilby Daniels è un uomo adulto, un avvocato e con una famiglia. Quando vengono derubati e Wilby cerca di denunciarlo alla polizia ma riesce solo a scappare, decide di candidarsi per procuratore distrettuale o procuratore distrettuale. Perché crede che l’attuale D.A. John Slade non sta solo facendo il suo lavoro, ma è anche pronto. Quando Daniels denuncia pubblicamente Slade, Slade decide di provare a prendergli qualcosa. E potrebbe averlo trovato quando l’anello che lo ha trasformato in un cane quando era ragazzo viene rubato dal museo e quando le parole all’interno vengono lette, si trasforma in un cane.

5.9 /1
4.7
HD
Ecco lingua d’argento (1976)

Sulle sponde mediterranee dell’Africa, Billy è innamorato della bella Andrea e cerca di sedurla. Fra loro si mette Bobby, altro pretendente di Andrea, e la dottoressa Censi che cercherà di guarire Billy dal suo desiderio sessale irrefreinabile.

4.7 /1
5.8
HD
Due sul pianerottolo (1976)

Alla pensione di Maria Boccioni Stagno sono tutti un po’ artisti. Il violinista Luigi Savoia prende sotto la sua protezione la giovane Mimma, arrivata dalla provincia con tante speranze e tanta ingenuità.

5.8 /1
5.2
HD
La figliastra (Storia di corna e di passione) (1976)

Molto tempo fa in Sicilia esisteva una legge comune e non scritta che legava i diritti ereditari a dimostrazioni inequivocabili di virilità. A causa di quella legge tradizionale, un vedovo di mezza età la cui moglie è morta senza avergli generato un figlio, sta per perdere un’eredità di una grossa somma di denaro. L’uomo si risposa, con Nadia, una donna attraente con una figlia del suo primo matrimonio, Daniela. Ma il tempo passa e nemmeno Nadia rimane incinta. Alla fine, la sua bellissima figliastra lo aiuterà a risolvere il suo problema.

5.2 /1