1979

4.9
HD
L’insegnante balla… con tutta la classe (1979)

L’istruttrice di danza femminile Claudia Gambetti subentra alla lezione di ginnastica del ragazzo dopo che l’insegnante di ginnastica Martorelli si è fratturato entrambe le gambe a causa di uno scherzo della sua allieva. Presto sia gli insegnanti che gli studenti sono interessati a imparare di più sui passi di danza atletici di Claudia. Il direttore Fiorontori ha fatto dei debiti con le scommesse sui cavalli e vuole che Claudia vinca anche una gara in discoteca per far quadrare il bilancio della scuola. Quando la squadra maschile è invitata a confrontarsi con le loro superiori controparti russe, Claudia chiama le sue ballerine per essere usate come arma segreta.

4.9 /1
7.1
HD
Il giocattolo

Un mite contabile (Vittorio) porta avanti la sua squallida vita, interrotta quando fa amicizia con un poliziotto (Sauro). Vittorio viene introdotto al tiro con la pistola e sembra essere molto dotato. Questo fatto scuote la sua noiosa esistenza, ma quando si mette nei guai con i gangster, rimpiangerà il passato.

7.1 /1
7.4
HD
Sindrome cinese (1979)

Durante una serie di servizi sulle fonti energetiche alternative, un giornalista, Kimberly Wells, assiste a un incidente in una centrale nucleare. Wells è determinato a denunciare l’incidente, ma presto si ritrova invischiata in una sinistra cospirazione per mantenere segreto il pieno impatto dell’incidente.

7.4 /1
6.6
HD
L’imbranato (1979)

L’industriale Maranotti (Duilio Del Prete), per coprire una scappatella, presta la sua identità al dipendente Sperandio (Pippo Franco), che dovrà sostituirlo per un periodo presso un club turistico in Sardegna. A Sperandio ne capitano di tutti i colori, fino a essere sequestrato al posto del principale. Risolto l’equivoco si mette d’accordo con i banditi per rapire il vero Maranotti, ma le cose si metteranno male.Farsa noiosa, condita di volgarità a piene mani e popolata dalle immancabili macchiette delle sconfortanti produzioni di questo genere: Luciana Turina, Bombolo, Enzo Cannavale. A questi livelli, anche il buon Pippo Franco boccheggia.

6.6 /1
7.2
HD
Lo straccione (1979)

Navin è un idiota. È cresciuto nel Mississippi come figlio adottivo di una famiglia nera, ma al suo 18° compleanno sente di voler scoprire il resto del mondo e parte per St. Louis. Lì ognuno sfrutta la sua ingenuità, finché una semplice invenzione gli porta una fortuna.

7.2 /1
6.8
HD
L’abbraccio dell’orso (1979)

Charlie Muffin è un agente dei servizi segreti britannici dalle ottime qualità, ma inviso ai suoi sciocchi e presuntuosi superiori. Quando si profila il grosso “colpo” di un alto ufficiale sovietico che pare deciso a disertare a favore dell’Occidente, Muffin è l’unico a rendersi conto che l’intrigo è molto più sottile e complesso di quanto appaia a prima vista e di quanto le alte sfere non sappiano immaginare. E sarà l’unico a saperne trarre profitto…

6.8 /1
6.6
HD
Bugie bianche (1979)

Renato ha diciassette anni e non ha mai avuto una famiglia. O meglio: si è fatto adottare da più coppie, ma quando si stufava spariva nel nulla simulando un incidente mortale. Questa volta il gioco gli è riuscito con una coppia di intellettuali veneziani, ai quali ha fatto credere di essere il figlio che l’uomo aveva avuto da una precedente relazione. Ma i genitori precedentemente abbandonati hanno ricostruito l’accaduto e piombano tutti insieme a Venezia. Renato è costretto a sparire nuovamente.

6.6 /1
6.5
HD
La luna (1979)

Il celebre soprano Caterina Silveri dopo la morte del marito viene a Roma, dall’America, col figlio Joe. Il ragazzo si droga; per salvarlo, la donna abbandona il teatro e concede a Joe un’intimità fin troppo spinta. Poi Caterina, in crisi, si rifugia a Parma, dove viene raggiunta da Joe. Tornati a Roma, la donna dà modo al figlio di scoprire il suo vero padre, ed è questa la chiave della riconciliazione.

6.5 /1
6.9
HD
Il piccolo Archimede (1979)

Robin e Guido sono due bambini di sette anni in Italia, in quella che sembra essere la prima parte di questo secolo. Robin è inglese e il suo ricco padre ha preso una villa in campagna con sua moglie e suo figlio. Guido è figlio di una famiglia contadina locale. I ragazzi sono compagni di gioco inseparabili, con il più rude e forte Guido che guida il gentile Robin in gioco.
Il padre di Robin scopre che Guido è un genio musicale. Il ragazzo prima ascolta i dischi, poi si dedica con entusiasmo alle lezioni di pianoforte impartite dal padre. Chissà se tratta Guido meglio di come tratta suo figlio. O se sta elevando Guido a una posizione sociale che da solo non potrebbe raggiungere. Dovrebbe diventare un pianista da concerto o un agricoltore?

6.9 /1
5.6
HD
Una donna di notte (1979)

Aldo Muratti, è un uomo, separato dalla moglie, che per pagarsi il cibo e potersi mantenere la figlia scrive romanzi porno.

5.6 /1
6.5
HD
Mani di velluto [HD] (1979)

Guido Quiller è un ingegnere milanese che deve la sua immensa ricchezza soprattutto all’invenzione di un vetro antiscasso che lo trasforma in idolo dei gioiellieri e nemico numero uno per i ladri. Abbandonato dall’avida moglie e innamoratosi proprio di una borseggiatrice, riesce a conquistarla solo rinunciando alle sue ricchezze.

6.5 /1
6.2
HD
Amore al primo morso (1979)

Questa parodia del vampiro ha il conte Dracula che si trasferisce a New York per trovare la sua sposa, dopo essere stato costretto a lasciare il suo castello in Transilvania. Lì, con l’aiuto dell’assistente Renfield, si imbatte in situazioni tipiche della vita di New York City mentre insegue Cindy Soundheim. Ma il suo ragazzo, il dottor Jeff Rosenberg, si rende conto di essere sotto l’influenza di un vampiro e fa del suo meglio per convincere il tenente Ferguson della polizia di quello che sta succedendo e per aiutarlo a fermare Dracula.

6.2 /1
7.7
HD
Lupin III – Movie 02 – Il Castello Di Cagliostro (1979)

Dopo aver rapinato con successo il Casinò di Monte Carlo, Lupin Il Terzo e Jigen Daisuke scoprono presto che i loro soldi sono in realtà contraffatti e cercano l’uomo responsabile: il conte Lazare de Cagliostro. I due scoprono presto che il Conte è dietro a qualcosa di molto peggio della falsificazione di denaro per i casinò: ha tenuto un segreto di famiglia nascosto nel profondo del suo castello. Riuscirà Lupin a scoprire di cosa si tratta e vivere per raccontare la storia? Con l’aiuto di Jigen e del saggio samurai Goemon Ishikawa XIII, Lupin è determinato a scoprire la fortuna segreta della famiglia Cagliostro e farla sua.

7.7 /1
6.9
HD
Zombi – Dawn of the dead (1979)

Uno zombi viene trovato a bordo di una barca al largo della costa di New York che appartiene a un famoso scienziato. Peter West, un giornalista, si reca nelle Antille con Ann, la figlia dello scienziato. Lungo la strada, incontrano Brian, un etnologo, e Susan. Quando arrivano a Matul Island, trovano il dottor Menard e scoprono una terribile malattia che sta trasformando gli isolani in orribili zombi che divorano la carne umana e sembrano indistruttibili ..

6.9 /1
4.3
HD
Tre sotto il lenzuolo (1979)

Andrea, Giorgio e il signor Sgarbozzi. Tre “eroi” alle prese con inganni, equivoci a scappatelle fra mogli, ex mogli, rivali in amore e amanti. Le avventure, le disavventure e le peripezie dei tre finiscono sempre… sotto il lenzuolo

4.3 /1
4.4
HD
I guappi non si toccano (1979)

Tony, ex agente dell’Fbi, è chiamato dal questore di Napoli a indagare sui traffici di due bande. Si infiltra tra i fuorilegge, li spinge a scontrarsi mortalmente tra loro, ma si accorge che in tutta la faccenda c’è qualcosa che puzza. Poliziesco molto “gridato”. Musiche di Tullio De Piscopo, parte secondaria per il defunto cantante Pino Mauro, specializzato in canzoni di malavita.

4.4 /1
5.2
HD
Together? – Amo non amo (1979)

Una donna sta cercando di cambiare la sua vita in meglio, ma tutto e tutti nella sua vita le stanno dando più mal di testa che gioia.

5.2 /1
N/A
HD
Jeeg contro i Mostri di Roccia (1979)

Il pilota da corsa giapponese Hiroshi Shiba, grazie a dei guanti speciali e all’astronave Big Shooter pilotata dalla giovane Miwa, si trasforma in Jeeg, gigantesco robot d’acciaio dai componenti intercambiabili, per combattere i mostri di roccia di Himika, regina millenaria di un regno sottorreaneo.

N/A /1
3.7
HD
3 Supermen contro il Padrino (1979)

Il professore tedesco prova la sua macchina del tempo in Turchia. Tutti sono alla ricerca di questa nuova invenzione: il detective Murat di Superman, i suoi colleghi traditori Atak e Matrak e il leader della mafia. Agatha, la figlia del leader della mafia, ruba l’eroina con l’uomo di suo padre. Il leader della mafia vuole rilevare il loro posto dalla macchina del tempo. Murat, Matrak e Atak lottano per la macchina, ma la macchina esplode, il Professore perde la memoria. Atak e Matrak lo rapiscono. Il professore ripara la macchina e scrive la formula, la macchina viene inoltrata alla nave dei gangster ma i tre superuomini li prendono. Tutto è tornato in ordine e il futuro del mondo è al sicuro adesso.

3.7 /1
5.2
HD
Sensività – La signora del lago (L’ultima casa vicina al lago) (1979)

In un paesello si stanno verificando molte morti misteriose; vengono ritrovati i cadaveri di alcuni ragazzi che, poco prima di morire, avevano avuto un rapporto sessuale con Lilian, una studentessa ritornata in paese dopo anni di assenza. La ragazza scopre una verità rimasta celata troppo a lungo..

5.2 /1
5.2
HD
Amo non amo (1979)

La storia intricata e confusa di un amore borghese vissuto sulle riva di fregene in una villetta agiata e abitata da un intellettuale in crisi e da una femminista in cerca d’identità che cercano nuove emozioni tradendosi reciprocamente, lei con un pescatore, lui con una ragazza spregiudicata.

5.2 /1
N/A
HD
L’operatore perforato (il macchinatore) (1979)

Film derivato da uno spezzone di un anonimo film Pathé avente la tipica perforazione centrale a cui sono stati aggiunti brevi frammenti estranei. Al centro della perforazione un operatore tenta di filmare parte di una storia, apparentemente riuscendoci.

N/A /1
4.9
HD
L’importante è non farsi notare (1979)

Lo scienziato russo Penkosky, depositario di terribili segreti militari, si stabilisce a Roma. I servizi segreti di mezzo mondo allora inviano sulle sue tracce i loro migliori elementi. Dall’America arrivano così tre agenti che, travestiti da donna, cercano di passare inosservati. Ma le tre spie russe, tre belle ragazze, fanno ben presto dimenticare agli americani i loro doveri.

4.9 /1
6.5
HD
Buone notizie (1979)

Il programmatore di una televisione crede di essere diventato cinico dopo aver visionato filmati crudissimi. Disinteressato a tutto, non raccoglie la richiesta d’aiuto di un amico, convinto di essere perseguitato. Quando però quest’ultimo viene trovato morto, la patina di cinismo del protagonista si incrina.

6.5 /1
5.3
HD
Il cacciatore di squali (1979)

Un italo-americano, dopo che la moglie e il figlio sono morti in un incidente stradale, si è ritirato a vivere in un’isola tropicale: in apparenza per dedicarsi alla caccia degli squali, in realtà per recuperare dalle profondità marine cento milioni di dollari rimasti nel relitto di un aereo inabissatosi al largo dell’isola. Per raggiungere lo scopo ha bisogno dell’aiuto di Pablo Martinez, un provetto sub del luogo…

5.3 /1
5.7
HD
Tesoromio (1979)

Enrico è un drammaturgo afflitto da molte calamità: la sua arida vena ispiratrice, la sua vocazione all’insuccesso, un impresario che si serve dei suoi fallimenti per frodare il fisco e che gli impone l’amante come attrice (pessima), gli esattori sempre in agguato. La salvezza arriva nei panni di una finta colf di colore, bellissima e ricchissima, che riesce anche a compiere il miracolo di fargli scrivere una commedia di successo.

5.7 /1
6.5
HD
Nocturna Artificialia (1979)

Una storia enigmatica raccontata in sette capitoli, ciascuno introdotto da una frase ellittica su un intertitolo. Un uomo è in un appartamento. Esce dove un tram rosso passa accanto a una cattedrale. Può vedere l’arte religiosa. Nel suo appartamento e laboratorio, la sua vita quasi incolore include una stoffa di ricco broccato rosso. Lavora tra costruzioni di linee rette, assi, fili e impalcature. Cade da una sedia nel suo appartamento. Non è morto.

6.5 /1
7.4
HD
Galaxy Express – The Movie (1979)

Tetsuro Hoshino, orfano dei Cyborg, vive in uno slum all’ombra della loro megalopoli. Ruba un pass per Galaxy Express 999 e viene salvato da una donna misteriosa chiamata Maitre, un’immagine vivente di sua madre che era stata uccisa dai Cyborg. Indossando un ciondolo speciale, parte per Andromeda dove può ottenere la vita eterna e vendicare la morte dei suoi genitori. Nella sua odissea, incontra una galleria di personaggi fantastici che lo aiutano a sterminare la malvagia Stella di Andromeda che aveva dato corpi meccanici a ricchi esseri umani.

7.4 /1
4.5
HD
Un’ombra nell’ombra (1979)

Due ragazze sono state generate dalle rispettive madri con Lucifero. Possedute dal demonio, crescendo hanno reazioni molto diverse: una se ne vergogna e vuole farla finita, mentre l’altra ne va fiera e scatena violenza, sangue e riti satanici appena può. A questo punto l’esorcismo sembra l’unica risposta possibile.

4.5 /1