Commedia

6.3
HD
L’amico del giaguaro (1959)

Un uomo adulto di nome Augusto scappa da un orfanotrofio e dopo diversi tentativi falliti di mantenere un lavoro, decide di formare una banda e guadagnarsi da vivere derubando i ricchi.

6.3 /1
7.8
HD
Il mondo sul filo (1973)

Da qualche parte nel futuro c’è un progetto informatico chiamato Simulacron, uno dei quali è in grado di simulare una realtà completa, quando improvvisamente il leader del progetto Henry Vollmer muore. Il suo successore, il dottor Fred Stiller, sperimenta strani fenomeni. Un buon amico, Guenther Lause, scompare nel bel mezzo di una conversazione e una settimana dopo nessuno ha mai sentito parlare di lui. E quegli attacchi di vertigine… Stiller non può credere di essere uno sciocco. Ci deve essere una spiegazione per tutto questo. Simulacron potrebbe avere qualcosa a che fare con questo?

7.8 /1
7.0
HD
I.A.S – Investigatore allo sbaraglio (1999)

Dietro le quinte di un programma televisivo condotto da Corrado si nasconde un omicidio misterioso. La vittima, di nome Antonio, è un artista in grado di riprodurre con il suo pennello i quadri più famosi della storia della pittura. Le sue opere sono le protagoniste della mostra, i concorrenti devono, infatti, individuare quali piccoli dettagli distinguono la copia dal capolavoro originale. Dopo l’omicidio, sul set della trasmissione arrivano il dottor Morelli, capo della squadra omicidi, il suo vice Gianni Ronci e l’agente Capozza. Alle loro indagini ufficiali si affiancano presto quelli ufficiosi Corrado, amico della vittima, ei suoi fedeli collaboratori: la collaboratrice domestica Agata e il tassista Piero. I due sondaggi, però, si ostacolano a vicenda, scatenando il malcontento del dottor Morelli. Corrado sospettava che l’omicidio fosse stato scritto dal professor Gentili, esperto d’arte e conduttore dello spettacolo, non dalla ballerina Pamela, primo sospettato della polizia. Mille avventure annusando Corrado capaci di far luce sul.

7.0 /1
6.8
HD
Il prof. Dott. Guido Tersilli, primario della clinica Villa (1969)

Storia di un giovane medico ambizioso che attraverso mezzi non etici intende fare una rapida carriera. Ora è primario in una clinica di lusso dove amministra i malati con lo stesso cinismo dei suoi anni giovanili.

6.8 /1
N/D
HD
Gli allegri passaguai (1968)

Sono quattro commedie “comiche” di Stan Laurel e Oliver Hardy. Nella prima, vediamo il povero Ollio nelle mani di una vedova omicida, una specie di Barbablù in gonnella che sgozza i malcapitati che rispondono ai suoi annunci matrimoniali. Anche il povero Stanlio, che ha seguito l’amico, convinto di fare un buon affare, rischia di rimettersi la pelle. Per fortuna, Ollio si accorge di aver fatto solo un brutto sogno. Nel secondo episodio, i due inseparabili amici riescono, con una serie di travestimento, ad affittare una casa non loro. Nel terzo, essi capitano, in veste di spazzacamini, in casa di uno scienziato che ha appena scoperto un siero che fa ringiovanire. Per colpa di Stanlio, Ollio ne assorbe una dose tanto forte, da tornare allo stato scimmiesco. Nel quarto, infine, mariti fedeli ma desiderosi di un po’ di libertà, essi riescono a separarsi dalle mogli, ma per via di uno stivale troppo stretto non riusciranno nemmeno a uscire di casa.

N/D /1
6.6
HD
Quando l’occhio trema (1989)

Un occhio aperto, una conchiglia, la luna piena; un occhio chiuso, una pannocchia, un quarto di luna. Immagini tremolanti sovrapposte, ispirate a una celebre sequenza di Un chien andalou di Luis Bunuel.

6.6 /1
7.1
HD
I basilischi (1963)

In un piccolo paese del Sud i giorni sono sempre uguali. Per Antonio, studente in legge, e Francesco, figlio di benestanti, la vita è tutta lì, tra il circolo e le passeggiate per il corso. Sorta di Vitelloni più bonario e compiaciuto, rimane tuttora il miglior film della Wertmüller per l’ironia della pittura d’ambiente.

7.1 /1
5.9
HD
Made in Italy [HD] (2020)

Robert, artista bohémien di Londra, torna in Toscana con il figlio Jack, con cui ha un pessimo rapporto, per occuparsi della vendita della casa ereditata dalla defunta moglie. Nessuno dei due sa però che la villa è in rovina e ha bisogno di lavori di ristrutturazione. Sarà così che padre e figlio avranno modo di riavvicinarsi e aprirsi a un roseo futuro.

5.9 /1
4.5
HD
Transfer (1966)

Uno psichiatra, chiamato solo Dottore, vive da solo in un campo innevato circondato da una pineta. Quando appare un ex paziente di nome Ralph, il Dottore è sconvolto. Ralph lo ha seguito ossessivamente.

4.5 /1
6.7
HD
L’amore ha due facce (1996)

Rose Morgan insegna “letteratura romantica” alla Columbia University, ma nella sua vita di romantico c’è ben poco. Gregory Larkin insegna matematica alla stessa università, è reduce da una serie di relazioni passionali ed è alla ricerca di un rapporto fondato sull’amicizia e sul rispetto reciproco. I due, che hanno caratteri diversi, sono destinati ad incontrarsi, grazie ai buoni uffici dell’intraprendente sorella di Rose. La commedia non ha molto di originale ed è ossessivamente centrata sull’attrice-regista, perennemente inquadrata con luminosità flou che ingentiliscono il volto non certo regolare, soprattutto nella seconda parte del film. Ormai alla terza regia la Streisand continua insomma a cercare solo in se stessa le risorse necessarie alla riuscita del film. Ma i suoi duetti con la madre Lauren Bacall, tanto elegante quanto cinica, sono decisamente di buon livello, purtroppo Lauren non ce l’ha fatta a ricevere il premio Oscar come miglior interprete femminile.

6.7 /1
6.5
HD
Virilità (1974)

In un piccolo paesino della Sicilia, don Vito si ritrovare a dover salvare la reputazione del figlio Roberto, che appena tornato dalla Sicilia non accetta di prendere in moglie, così come combinato, la giovane Lucia. Decide così di mettere in giro la voce che la sua seconda e giovane moglie lo tradisce proprio con Roberto…

6.5 /1
N/A
HD
Il tallone d’Achille (1952)

Il cavaliere Achille Rosso sta per suicidarsi. L’intervento di un losco affarista, Serafino, lo induce a rinunciare momentanemente ai suoi progetti di morte. Serafino fa al cavaliere una proposta: Achille firmerà una polizza di assicurazione a suo favore e vivrà per una settimana allegramente, salvo uccidersi una volta scaduto il tempo. Achille però dopo aver trascorso sette giorni in mezzo a gozzoviglie, non ha più voglia di morire.

N/A /1
5.4
HD
Il tempo dei cani pazzi (1996)

Il boss mafioso Vic torna al lavoro dal manicomio. Nel frattempo il suo migliore e più veloce assistente Mickey Holliday ha una relazione con la ragazza di Vic, Grace Everly e, allo stesso tempo, con sua sorella Rita Everly. Cosa farà Vic? Chi ucciderà? È davvero pazzo e debole? Molti altri mafiosi, tra cui Jake Parker, WackyJacky Jackson e Ben London, pensano che non sia più così potente e sperano di prendere il suo posto.

5.4 /1
4.7
HD
Quinto: non ammazzare (1969)

Diversi banditi arrivano alla stazione. Il vecchio capostazione, un giovane che aiuta in cucina e un paio di donne diventano loro prigionieri. Il gruppo di furfanti si nasconde alla stazione perché hanno commesso una rapina in banca, ma i soldi sono spariti. Tutti avevano indossato lo stesso tipo di maschera e uno di loro doveva aver preso i soldi, ma chi? I banditi iniziano ad accusarsi a vicenda di nascondere il denaro rubato e presto inizia l’uccisione…

4.7 /1
3.8
HD
Sbamm! (1980)

Il signor Pallone (Ezio Greggio) non è molto soddisfatto né della sua vita, né del suo lavoro da centralinista. A farne le spese in particolare è il suo vicino di casa, vittima di atroci scherzi. Ma anche con la fidanzata le cose non vanno benissimo, tanto che lei pur di accontentarlo arriva a convincere il babbo di esaudire il sogno segreto del signor Pallone: diventare direttore d’orchestra. Scult assoluto, è il tentativo di lanciare Greggio come comico surreale alla Nichetti prima dei suoi successi televisivi. Non si ride mai.

3.8 /1
7.4
HD
Blindspotting [HD] (2018)

Collin deve superare gli ultimi tre giorni in prova per poter davvero ricominciare la sua vita. Lavora al fianco dell’amico Miles, con cui vede il loro vecchio quartiere trasformarsi in un luogo alla moda. Quando un evento che cambia la vita porta a Collin a non rispettare il suo coprifuoco obbligato, i due si ritrovano a dover lottare per mantenere la loro amicizia mentre il panorama sociale che li circonda pone in evidenza le loro differenze.

7.4 /1
6.4
HD
La donna degli altri è sempre più bella (1963)

Cinque racconti per dimostrare che la donna dell’altro è sempre più bella. Amante del bagnino: un bagnino si finge gay quando una donna anziana gli chiede di far ingelosire il marito di sua figlia. I PROMESSI: Quando una giovane sposa fugge prima del matrimonio viene inseguita a Roma da due siciliani, uno il fidanzato, l’altro un mafioso che rivendica i diritti della prima notte. IL DIRITTO MORALE: Un imprenditore edile cerca di fare colpo presentando la sua amante come se fosse sua moglie. LUNA DI MIELE: Durante la loro luna di miele a Roma, un indovino racconta allo sposo come sua moglie sarà infedele. Inizia il suo incubo. NATURA VERGINE. Una coppia di camperisti decide di fermarsi in un luogo isolato vicino a una spiaggia. Quando la moglie decide di fare una nuotata, il marito resta indietro, avendo individuato un campo di ragazze nudiste.

6.4 /1
N/D
HD
Il parolaio (1978)

Un giovane affetto da torrenziale logorrea invade l’abitacolo di un taxi per poter parlare con qualcuno. Costringendo il conducente a starlo ad ascoltare, lo subissa di inutili chiacchiere.

N/D /1
N/A
HD
Ricordati di Napoli (1958)

Lucia, una ragazza napoletana, conosce Johnny, cantante italoamericano, durante la sua permanenza a Napoli. I due si piacciono e hanno una relazione. Qualche tempo dopo la partenza di Johnny, Lucia dà alla luce un bambino. Il cantante, che è all’oscuro di tutto, dimentica Lucia e corteggia una ricca americana che intende sposare. Un giorno, però, riceve una lettera da un’amica di Lucia che gli annuncia il lieto evento.

N/A /1
N/A
HD
Dove incominciano le gambe (1974)

Piero Bargellini filma attimi di vita familiare: la compagna Oriana, la figlia Rebecca e un fiore.”

N/A /1
7.2
HD
Robert. Una vita felice (1997)

Aleksander Sokurov riporta alla luce i tesori dell’Ermitage realizzando film sugli artisti e sui loro dipinti. Ha scelto il pittore Hubert Robert, che ha trascorso molto tempo in Italia, e la cui preferenza era per la creazione di antichi paesaggi in rovina e rappresentazioni naturalistiche dei tempi passati. Ha avuto successo con i ricchi, che hanno acquistato le sue opere da lui. La telecamera fa una panoramica sui dipinti mentre Sokurov parla di un’epoca felice, quando l’artista era tutt’uno con lo spirito dei tempi e concordava con il gusto dei suoi clienti. Quanto sia lontano da noi questo è mostrato dalle immagini di una performance “Nô” che sono intersecate sullo schermo. Non servono parole per descrivere quello che tutti sanno oggi.

7.2 /1
6.0
HD
Né Giulietta né Romeo (2015)

Il quattordicenne Rocco è figlio di genitori separati ma presenti. Il papà Manuele è uno psicanalista e amante delle donne mentre la mamma Olga lavora come giornalista della carta stampata e ha una vita personale faticosa. La nonna Amanda, invece, è molto più moderna dei suoi anni ed è decisa a interloquire a modo suo con i tumulti adolescenziali del nipote. Spensierato, simpatico e con una passione per la rock star del momento, Rocco condivide le sue giornate con gli amici Maria e Mauri fino al giorno in cui il suo mondo prende una piega diversa. Rivelando ai genitori di essere omosessuale, Rocco si ritroverà a dover fare i conti con una famiglia non così progressista come credeva e una rocambolesca fuga.

6.0 /1
6.5
HD
Mani di velluto [HD] (1979)

Guido Quiller è un ingegnere milanese che deve la sua immensa ricchezza soprattutto all’invenzione di un vetro antiscasso che lo trasforma in idolo dei gioiellieri e nemico numero uno per i ladri. Abbandonato dall’avida moglie e innamoratosi proprio di una borseggiatrice, riesce a conquistarla solo rinunciando alle sue ricchezze.

6.5 /1
7.1
HD
L’uomo di Rio (1964)

Adriano torna a casa in licenza e scopre che la fidanzata Agnese è stata appena rapita. Dopo un inseguimento, raggiunge i rapitori all’aeroporto e prende il loro stesso aereo, diretto a Rio de Janeiro. Qui, dopo mirabolanti avventure, libera Agnese e svela la macchinazione criminale che sta dietro alla faccenda, legata alla scoperta di un’antica civiltà e dei suoi preziosissimi reperti. Movimentatissimo giallo-rosa diretto da De Broca; per Belmondo sarà sempre più difficile staccarsi dal ruolo di cui il personaggio di Adriano costituisce il prototipo. Al suo fianco la bellissima e sventurata sorella maggiore di Catherine Deneuve, Françoise Dorléac.

7.1 /1
6.3
HD
Lo sbaglio di essere vivo (1945)

In seguito a un malore, un giovane uomo viene creduto morto. Ma ecco che, tra lo sbigottimento della moglie, il consorte… resuscita. Un’ottima occasione per riscuotere l’assicurazione sulla vita e concedersi una lunga, dolce luna di miele, senza più la meschine preoccupazioni dei poveri vivi. Ma la riserva dei soldi non è inesauribile, la “vedova” viene corteggiata da un amico. Ecco nuove grane. Dall’omonima commedia e dalla sceneggiatura di Aldo De Benedetti, Bragaglia trae un film che non risente troppo delle origini teatrali e dove le arguzie dei dialoghi fanno da colonna portante. Gli attori stanno elegantemente al gioco.

6.3 /1
N/A
HD
L’ippocampo (1945)

Un marito, fedelissimo come l’ippocampo (conosciuto quale animale strettamente monogamo) si rifiuta a una bella avventuriera. La moglie dubita di lui e allora si vede costretto a inventarsi una storia mai accaduta per riconquistarla e farsi perdonare.

N/A /1
5.9
HD
Voglio la libertà (1972)

Una giovane moglie e madre, annoiata dalla vita di tutti i giorni a New York City e trascurata dal marito, scivola in fantasie sempre più oltraggiose: sua madre che irrompe nell’appartamento, una dimostrazione di musica tribale della fertilità da parte di un esploratore a una festa provoca strane trasformazioni e unirsi ai terroristi per piazzare esplosivi nella Statua della Libertà.

5.9 /1
6.0
HD
Vacanze d’amore (1938)

Ginger Rogers, un’impiegata di New York oberata di lavoro, cerca 2 settimane di riposo e relax in un campo nelle Catskills. Sicuramente non è una campeggiatrice felice a causa delle condizioni affollate e rumorose. Fa del suo meglio per adattarsi e, dopo un’iniziale antipatia, si innamora di Douglas Fairbanks Jr., che ha studiato al college, un cameriere al campo. Ginger diventa sospettoso delle sue motivazioni, tuttavia, e si allarma quando trascorre una notte innocente nella cabina di un corteggiatore rivale. Tutto finisce felicemente, tuttavia, poiché il loro amore si dimostra abbastanza vero e la fiducia trionfa sui sospetti.

6.0 /1
6.4
HD
On My Way (2013)

Deneuve interpreta la sfacciata nonna Cathy che si mette in viaggio dopo essere stata tradita dal suo amante e aver appreso che i suoi affari sono sull’orlo della bancarotta lo stesso giorno. Durante una lunga odissea di una settimana in tutta la Francia, trascorre del tempo con un nipote che conosce appena e si riallaccia al suo passato di ex Miss Bretagna attraverso una riunione per ex reginette di bellezza.

6.4 /1