Storico

7.2
HD
Missione Anthropoid [HD] (2016)

ANTHROPOID è basato sulla straordinaria storia vera dell’operazione Anthropoid, la missione della seconda guerra mondiale per assassinare il generale delle SS Reinhard Heydrich. Terzo in comando del Reich dopo Hitler e Himmler, Heydrich fu il principale artefice della Soluzione Finale e il capo delle forze di occupazione naziste in Cecoslovacchia il cui regno di terrore spinse i soldati cechi e slovacchi autoesiliati (interpretati da Cillian Murphy e Jamie Dornan) a escogitare una missione top-secret che cambierà per sempre il volto dell’Europa.

7.2 /1
6.6
HD
Pattini d’argento [HD] (2020)

Siamo alle soglie del Novecento. Come ogni inverno, San Pietroburgo si trasforma in un paesaggio da favola, con i suoi fiumi ghiacciati e i canali in festa. Nella città vive il diciottenne Matvey, che lavora come garzone in una nota panetteria. Figlio di un povero lampionaio, ha come unico tesoro un paio di pattini d’argento ereditati dal padre. Altrove, Alisa, la figlia di un alto funzionario, si sente prigioniera nella villa del padre. Le loro due strade sono destinate a incrociarsi con conseguenze imprevedibili.

6.6 /1
6.1
HD
La guerra di Troia (1961)

Alla morte di Ettore, il campo troiano è diviso da due fazioni: quella di Paride e quella di Enea. Paride uccide a tradimento Achille e fa imprigionare Enea, che assiste così alla caduta della città senza poter fare nulla. Sua moglie resta uccisa durante i combattimenti, ma lui riesce a fuggire verso l’Italia.

6.1 /1
3.1
HD
Legionnaire’s Trail – Il legionario [HD] (2020)

Sotto il regno di Nerone, l’invasione della Partia si rivela un vero fiasco. Due legioni romane sono state tratte in arresto sulle montagne innevate dell’Armenia e stanno lentamente morendo per il freddo. Il resto dell’esercito romano è invece in Siria, a sole due settimane di cammino, ma tutto il territorio intorno è circondato da pattuglie dei nemici. A Noreno, un mezzo romano, viene affidato il compito di attraversare le montagne per chiedere aiuto. Tuttavia, la decisione potrebbe non essere una delle migliori: seppur esperto corridore, Noreno disprezza infatti profondamente l’impero romano.

3.1 /1
7.5
HD
La pattuglia sperduta (1954)

Siamo nel marzo 1849, quando Carlo Alberto è in procinto di riprendere la guerra contro gli Austriaci. Da tutta Italia arrivano in Piemonte volontari decisi a combattere per l’indipendenza dall’Austria. La mattina del 20 marzo una pattuglia rimane tagliata fuori in territorio nemico, mentre sta per avere inizio la battaglia di Novara: una pericolosa avventura che durerà tre giorni e si concluderà sul campo dove si è aspramente combattuto.

7.5 /1
5.8
HD
The Rising Hawk – L’ascesa del falco [HD] (2019)

XIII secolo. L’impero mongolo è all’apice della sua espansione e la conquista dei territori procede senza sosta. L’invasione dell’Europa è alle porte, ma una strenua resistenza è affidata ai guerrieri di un piccolo villaggio di frontiera sui Monti Carpazi. Per poter fronteggiare il nemico, il loro leader Zakhar è costretto a chiedere l’aiuto dei combattenti delle regioni vicine e invia i suoi figli a stringere alleanze. Riusciranno nell’impresa di unire la varie fazioni prima dell’arrivo dell’invasore?

5.8 /1
6.4
HD
Lord Brummell (1954)

Nell’Inghilterra del diciottesimo secolo, il capitano George Bryan “Beau” Brummell è un dandy dell’alta borghesia. Deve lasciare l’esercito dopo aver insultato il Principe di Galles. Questo gli dà l’opportunità di iniziare una campagna diffamatoria contro il principe. Il principe, che è stanco di tutti gli yes-men intorno a lui, lo assume come suo principale consigliere.

6.4 /1
4.7
HD
Maciste gladiatore di Sparta (1964)

Maciste si rifiuta di stare a guardare mentre una donna cristiana condannata a morte è prossima all’esecuzione. Il forzuto salva la fanculla, e per questo viene condannato a sua volta alla pena capitale dai soldati romani dell’imperatore Vitellio: la sentenza sarà eseguita attraverso combattimenti nell’arena, che fanno però dell’invincible Maciste un idolo del pubblico dell’Urbe e della bella Olimpia…

4.7 /1
5.4
HD
Robert the Bruce – Guerriero e re [HD] (2019)

Scozia, 1306. Robert Bruce si autoproclama re e assume il controllo della Scozia. Non può però sconfiggere l’Inghilterra e, battuto diverse volte, vede il suo esercito disperdersi e la nobiltà scozzese abbandonarlo. Cacciato e con una taglia che pende sulla sua testa, non si darà per vinto: aiutato da una giovane vedova, non abbandonerà il sogno di combattere per la libertà.

5.4 /1
7.8
HD
I dieci comandamenti [HD] (1956)

Scampato alla strage dei primogeniti ebrei, il piccolo Mosè viene allevato come un vero egiziano, ma quando scopre le sue origini rinuncia a tutto per condividere le sofferenze del suo popolo. Ma solo dopo l’invio delle terribili sette piaghe il faraone accetta di lasciarli partire. Più tardi, pentitosi di aver ceduto, li insegue con il suo esercito, ma viene inghiottito dal Mar Rosso. Mosé, dopo aver ricevuto le tavole della Legge, muore, ormai vecchio, vedendo soltanto da lontano la Terra Promessa.

7.8 /1
N/D
HD
11 Settembre 1683

Marco, monaco e predicatore di Aviano, arringa le folle, fa miracoli e legge le stelle (comete). Difensore della cristianità e sostenitore dell’unica Luce, diversi anni prima è stato strappato alla morte da Kara Mustafa, oggi Gran Visir dell’Impero Ottomano deciso a marciare verso Vienna e contro gli infedeli occidentali. Marco, lasciata Aviano per Vienna, incontra l’imperatore asburgico Leopoldo I, a cui preannuncia la marcia dei turchi contro l’Europa e suggerisce una santa alleanza tra le nazioni cristiane per contrastare e fermare l’avanzata dell’Islam. Riluttante a credere alle parole del monaco, Leopoldo sottovaluta il pericolo che non tarda a lambire le mura della città e a chiedere il conto alla sua pavida anima. Sostenuto dalla fede e dalla strategia militare di Jan Sobieski, re polacco ostinato e lungimirante, il cristiano occidente avrà la meglio sull’esercito musulmano, battuto e costretto alla ritirata l’undici settembre del 1683.
A volte ritorna e come il suo Carnera, la ‘montagna che cammina’, Renzo Martinelli rischia di travolgere ogni cosa al suo passaggio. Perché in un tempo (il nostro) in cui i simboli religiosi sono imbracciati dagli estremismi politici per giustificare l’azione armata in ogni parte del mondo è necessario che la riflessione artistica colga e comprenda le sfumature. E invece. Undici settembre 1683 è incapace di confrontarsi con le complessità delle implicazioni storico-culturali, esibendo un manicheismo spavaldo che preclude allo spettatore qualsiasi possibilità di comprendere e di comprendere l’altro da sé. Con la benedizione del MiBAC e di dio, a rimetterci sono gli ‘altri’, gli arabi, già integralisti e terroristi ne Il mercante di pietre. Sia inteso, Martinelli riferisce di fatti storici realmente accaduti e ‘documenta’ la penetrazione turca in Europa, che nel 1683 si era spinta fino a Belgrado minacciando di sostituire il dio della Bibbia col dio del Corano. Ma è come questi eventi vengono rappresentati e trattati a lasciare perplessi. La ‘crociata’ di Martinelli insinua l’isteria del sospetto che finisce per replicare una strategia del terrore non dissimile da quella in cui si riconosce una minaccia. Fondamentalista come Gibson, ma senza il talento del regista australiano, Martinelli realizza l’ossessione di proteggere e riaffermare l’identità cristiana dell’Occidente contro quella islamica, cercando senza mai trovare il film epico. L’apologia di F. Murray Abraham, che incarna l’esaltata umiltà di Marco da Aviano, non convince le comparse e non commuove i destinatari in sala quanto il discorso dell’eroe scozzese William Wallace, perché è ostentazione vanagloriosa e mai sentimento condiviso. All’assenza di un’idea di stile, all’abuso del ralenti, delle inquadrature sghembe, del dettaglio significante, della metafora pregnante, si aggiungono personaggi schematici e inerti, che ad ogni incontro o scontro declinano pleonastici nome, mestiere e intenzioni. Eppure ci sono almeno due spunti interessanti nella storia dell’assedio di Vienna che avrebbero meritato altro sviluppo, considerando la possibilità di quella battaglia di significare altro da sé. Innanzitutto un canto funebre, uno struggente oratorio per le innumerevoli vittime che hanno immolato se stesse sull’altare della ragione e della religione di stato, e infine un’interessante riflessione sul simbolo (croce o mezzaluna che sia) e su quello che gli uomini sono disposti a fare per la sua luce, il suo valore, la sua evanescenza.
Undici settembre 1683 è diversamente un tripudio di alabarde, spade, vessilli, bandiere levate su un paesaggio anonimo e digitale e rivolte contro il nemico musulmano, di cui il film fa credere di voler comprendere il punto di vista proclamando esclusivamente il proprio. Il risultato è un pregiudizio gravido di orfani fondamentalisti che tre secoli dopo collasseranno la “mela d’oro” dell’occidente. Perché è lì che il film di Martinelli è diretto al galoppo, intendendo e sostenendo la teoria della vendetta araba mentre (auto)celebra l’orgoglio occidentale (e nazionale) e il guerriero padano con spada (e croce) sguainate. 

N/D /1
8.1
HD
La Fortezza Nascosta (1958)

In un Giappone feudale, dilaniato da conflitti interni, il generale Rokurota Makabe, a seguito della sconfitta e della morte del suo signore, deve portare in salvo, in territorio neutrale, la sedicenne principessa erede al trono (Yuki) e il tesoro dello stato – sbarre d’oro camuffate dentro rami secchi – necessario a finanziare la riscossa.

Mettendo a buon partito l’avidità, nonché la furbizia e il buon senso di Matakishi e Tahei, uomini del popolo alla ricerca di un riparo dall’inferno che infuria tutt’intorno, e tenendoli all’oscuro dell’identità sua e della principessa, riesce ad attraversare, tra mille insidie, il territorio nemico e a portare a termine la missione.

Download:

DVD Easybytez Nitroflare Rapidgator
DVDRip ITA Easybytez Nitroflare Rapidgator

Streaming:

Wstream Clipwatching Cloudvideo

8.1 /1
3.4
HD
Sword of God – L’ultima crociata [HD] (2018)

Alto Medioevo. Due cavalieri cristiani, il veterano Willibrord e un misterioso ragazzo senza nome, arrivano in terra pagana, uno per portare il cristianesimo, l’altro per dare un nuovo senso alla sua vita. L’incontro con le popolazioni locali, barbare e pagane, porterà inevitabilmente ad uno scontro violento tra i sostenitori dei vecchi dei e i nuovi arrivati. Stabilitisi nella comunità locale, la loro fede, il loro sistema di credenze e il loro legame vengono messi alla prova: I due uomini dovranno scegliere con chi schierarsi e scegliere così il loro stesso destino.

3.4 /1
7.2
HD
Troy

1193 a. C.: Paride, principe di Troia, rapisce Elena, regina di Sparta e moglie di Menelao. Questo episodio scatena una guerra destinata a durare dieci anni, che avrà come principali antagonisti Achille per i greci ed Ettore per i troiani.

7.2 /1
6.8
HD
La storia di Ruth (1960)

Ruth, sacerdotessa del culto di Chemosh, va in crisi dopo aver conosciuto una famiglia di giudei e si rifiuta di compiere sacrifici umani. L’ira del Gran Sacerdote colpisce lei e il gruppo di ebrei. Con l’unica superstite Naomi, Ruth si rifugia a Betlemme, convertendosi all’ebraismo. Qui, dopo aver dimostrato la sincerità della sua conversione, sposa Boaz: della loro discendenza farà parte David. Kolossal biblico che cerca invano di proporsi come grande spettacolo: il risultato dei suoi sforzi è solo noia.

6.8 /1
5.3
HD
Caligola [HD] (1979)

Caligola è il giovane erede al trono del suo prozio , l’imperatore Tiberio . Una mattina, un merlo vola nella sua stanza; Caligola lo considera un cattivo presagio. Poco dopo, il capo della Guardia Pretoria , Macro , dice a Caligola che Tiberio richiede la sua immediata presenza a Capri , dove l’imperatore vive con il suo amico intimo Nerva , un parente scaltro Claudio , e il fratellastro più giovane di Caligola Gemellus . Temendo l’assassinio, Caligola ha paura di andarsene, ma sua sorella e l’amante Drusilla lo convince ad andare.

5.3 /1
7.6
HD
Il primo re (2019)

Due fratelli, soli, nell’uno la forza dell’altro, in un mondo antico e ostile sfideranno il volere implacabile degli Dei. Dal loro sangue nascerà una città, Roma, il più grande impero che la Storia ricordi. Un legame fortissimo, destinato a diventare leggenda.

 

Latino – Sub-ITA

7.6 /1
6.4
HD
L’uomo dal cuore di ferro [HD] (2017)

Il romanzo segue la storia dell’operazione e le vite dei suoi protagonisti: Reinhard Heydrich e i suoi assassini Jozef Gab?ík e Jan Kubiš . Ma è anche intrecciata con il racconto dell’autore del processo di ricerca e scrittura del libro, il suo commento su altri trattamenti letterari e mediatici del soggetto, e riflessioni sulla misura in cui il comportamento delle persone reali può essere necessariamente romanzato in un romanzo storico.

6.4 /1
8.1
HD
Ben Hur

Nel 26 DC, Judah Ben-Hur (Charlton Heston) è un ricco principe ebreo e mercante a Gerusalemme, che vive con sua madre, Miriam (Martha Scott); sua sorella, Tirzah (Cathy O’Donnell); e la loro serva Amrah (Stella Vitelleschi). Lo schiavo fedele della famiglia, il mercante Simonides (Sam Jaffe), fa una visita con sua figlia, Esther (Haya Harareet). Giuda ed Ester si innamorano a prima vista, ma è bethrothed ad un altro. L’amico d’infanzia di Giuda, il cittadino romano Messala (Stephen Boyd), è ora un tribuno. Dopo diversi anni lontano da Gerusalemme, Messala ritorna come nuovo comandante della guarnigione romana, la Fortezza di Antonia. Messala crede nella gloria di Roma e del suo potere imperiale, mentre Giuda è devoto alla sua fede e alla libertà del popolo ebraico. Questa differenza causa tensione tra gli amici, e si traduce nella loro divisione dopo che Messala emette un ultimatum che richiede a Giuda di consegnare potenziali ribelli tra la popolazione alle autorità romane.

8.1 /1
7.7
HD
Gettysburg (1993)

Il film inizia con una mappa narrata che mostra l’esercito confederato della Virginia del Nord, comandato da Robert E. Lee, che attraversa il fiume Potomac per invadere il nord nel giugno del 1863, marciando attraverso il Maryland e la Pennsylvania. Il 30 giugno, la spia confederata Henry Thomas Harrison riporta al tenente generale James Longstreet, comandante del primo corpo, che l’ esercito dell’Unione del Potomac si sta muovendo nella loro direzione, e che il comandante dell’Unione Joseph Hooker è stato sostituito da George Meade. Longstreet riporta le informazioni al generale Lee, che è preoccupato che l’esercito si stia muovendo “sulla parola di un attore”, in contrasto con quello del suo capo di cavalleria, JEB Stuart. Nondimeno, Lee ordina all’esercito di concentrarsi vicino alla città di Gettysburg. Negli accampamenti dell’Unione vicino a Union Mills, nel Maryland, al colonnello Joshua Lawrence Chamberlain del 20° Maine viene ordinato di accogliere 120 uomini del 2 ° Maine, che si erano dimessi per protesta, con il permesso di sparare a qualsiasi uomo che si rifiuta di combattere. Chamberlain parla agli uomini, ed è in grado di persuadere tutti tranne sei a prendere le armi.

7.7 /1
8.5
HD
Il Gladiatore

Ritorna il valoroso generale romano Maximus Russell Crowe ha ancora una volta condotto i suoi legionari alla vittoria sul campo di battaglia. Ora che la guerra è stata vinta, Maximus sogna solo di poter tornare da sua moglie e suo figlio. L’imperatore morente Marco Aurelio Richard Harris ha però un altro incarico da affidare al generale vittorioso: assumere il comando dell’impero, prendendo il suo posto. Geloso del favore di cui gode presso l’imperatore, l’erede al trono, Commodo Joaquin Phoenix, comanda l’uccisione di Maximus e della sua famiglia. Sfuggito malapena alla morte, il generale è ridotto in schiavitù e allenato come gladiatore per i combattimenti nell’arena. La sua fama comincia a crescere. Una volta giunto a Roma, Maximus desidera vendicare la morte della moglie e del figlio uccidendo il nuovo imperatore: Commodo. Il gladiatore ha imparato che l’unico potere più forte di quello dell’imperatore è il volere del popolo, e sa benissimo che il solo modo per attuare il suo piano di vendetta è diventare il più grande campione dell’impero.

8.5 /1
6.0
HD
Era mio nemico [HD]

Negli anni Quaranta, l’attacco giapponese a Pearl Harbor distrusse il morale degli americani. Il presidente degli Stati Uniti, Franklin D. Roosevelt, ha deciso di rischiare tutto per bombardare Tokyo, sollevando le speranze del pubblico. L’aereo B25, guidato dal tenente colonnello statunitense Jimmy Doolittle, è partito dalla portaerei USS Hornet prima del previsto in mari violentemente tempestosi. Dopo aver completato la loro missione, il pilota e l’equipaggio sono stati costretti a salvarsi sulla costa vicino a Zhejiang, in Cina, a causa della mancanza di carburante durante il trasferimento all’ala destra. Un giovane pilota, Jack Turner, è stato salvato da una giovane vedova locale di nome Ying, che ha rischiato la vita nascondendo il pilota americano ferito in casa sua e aiutandolo a fuggire. Nonostante non siano in grado di comunicare verbalmente, si sono innamorati l’uno dell’altro. Ha dato la vita per lui durante la fuga. Ha salvato sua figlia e l’ha riportata sana e salva negli Stati Uniti.

6.0 /1
6.9
HD
Outlaw King – Il re fuorilegge [HD]

Dopo essere stato dichiarato “Fuorilegge” dall’occupazione inglese Impero, Robert the Bruce (Chris Pine) solleva un esercito di combattenti scozzesi in ribellione. Colpi di scena in tutta la campagna scozzese conducono questo film in un viaggio epico, “fedele agli eventi storici”, che cattura l’eroismo al centro!

6.9 /1
6.2
HD
The Happy Prince – L’ultimo ritratto di Oscar Wilde [HD]

In una stanza d’albergo parigino da quattro soldi, Oscar Wilde giace sul letto di morte. Il passato riemerge, portandolo in altri tempi e luoghi. Una volta era l’uomo più famoso di Londra? L’artista crocifisso da una società che un tempo lo adorava? Sotto il microscopio della morte passa in rassegna il tentativo fallito di riconciliarsi con la sua lunga sofferenza moglie Constance, la conseguente rappresaglia della sua fatale relazione amorosa con Lord Alfred Douglas e il calore e la devozione di Robbie Ross, che ha cercato e non è riuscito a salvarlo da se stesso. Viaggiando nell’atto finale di Wilde e nei viaggi attraverso l’Inghilterra, la Francia e l’Italia, la caducità della lussuria viene messa a nudo e le vere ricchezze dell’amore vengono rivelate. È un ritratto del lato oscuro di un genio vissuto e morto per amore.

6.2 /1
6.6
HD
Paolo, apostolo di Cristo [HD]

Roma, 67 d.C. Dopo il grande incendio che ha bruciato gran parte della città, l’imperatore Nerone indica Paolo, l’apostolo di Gesù, come colpevole dell’incendio, arrestandolo e portandolo al carcere Mamertino. Il prefetto Maurizio lotta tra sua figlia Caelia, che soffre di una malattia sconosciuta, e il suo lavoro di guardiano della prigione comandato dal proprio Nerone, che è considerato un fallimento della sua carriera militare. Nonostante i rischi per i cristiani, il medico e medico Luca arriva Rom dalle isole greche per trovare Paolo, che vive nella casa di Aquila e Priscilla, due ex romani si sono trasformati in cristiani che usano la loro casa come rifugio per altri cristiani romani per salvarli dai soldati di Nerone, che uccidono tutti i cristiani che trovano, torturandoli e usandoli come candele umane per illuminare le strade di Roma di notte. Dopo aver realizzato che Paul è a Mamertine, Luke ottiene l’accesso alla prigione e incontra Paul, che accetta la richiesta di Luke di dire alla sua biografia di essere conosciuta prima di essere giustiziato da Nero, scrivendo …

6.6 /1
6.2
HD
Addio mia regina [HD]

Versailles, luglio 1789. Alla corte di Luigi XVI cresce il malcontento e il popolo francese è in fermento per porre fine agli sperperi del sovrano che hanno ridotto la nazione sull’orlo della povertà, con i viveri che cominciano a scarseggiare e l’ombra di una sanguinosa rivolta che incombe. Dietro l’apparente calma dei palazzi reali, ognuno sta organizzando in gran segreto la propria fuga e anche la regina Maria Antonietta (Diane Kruger) ha radunato il suo entourage per lasciar la residenza e mettersi in salvo prima che la situazione degeneri. Tra sue dame di compagnia vi è anche Sidonie Laborde (Léa Seydoux) che, da compagna di letture e amica intima della regina, si ritrova a vivere con grande stupore le prime ore di una rivoluzione destinata a cambiare il corso della storia.

6.2 /1
5.4
HD
L’ultima legione

L’Impero Romano d’Occidente sta cedendo sotto la pressione delle invasioni barbariche. Un gruppo di soldati lotta strenuamente per difendere i confini e l’onore di un dominio giunto ormai al collasso..

5.4 /1
7.3
HD
Anthropoid [HD]

Nel 1941 il generale delle SS Reinhard Heydrich viene nominato da Hitler a capo delle forze di occupazione naziste in Cecoslovacchia. Soprannominato “il macellaio di Praga”, Heydrich è considerato il numero tre del Reich e il suo regno di terrore e brutale repressione della resistenza ceca spingono gli Alleati a escogitare un piano top secret destinato a cambiare la storia. Formati tra le fila delle forze britanniche, due soldati cechi in esilio saranno paracadutati nella loro terra natale per un audace incarico: assassinare il macellaio.

7.3 /1
5.7
HD
Ben-Hur [HD]

Un nobile ebreo, Judah Ben-Hur, e il suo fratello romano adottivo Messala sono migliori amici nonostante le loro origini diverse. Messala si arruola nell’esercito romano e combatte nelle guerre dell’Impero Romano in Germania. Ben-Hur sviluppa anche sentimenti per la schiava di famiglia Esther, sebbene la loro diversa posizione nella vita lo costringa a non inseguirla. Ma quando suo padre Simonide cerca di farla sposare con un romano, Ben-Hur le dichiara il suo amore e la prende in moglie. Tre anni dopo, Messala ritorna come ufficiale romano decorato. Il suo ritorno coincide con una crescente insurrezione degli Zeloti, ebrei che si oppongono alla natura oppressiva del dominio romano.

5.7 /1