Prossimamente

N/A
HD
La Casa del Drago – House of the Dragon

spin-off dell’acclamata serie Il Trono di Spade, basato sul libro Fire & Blood di George R. R. Martin. Incentrato sulla dinastia Targaryen, il cui simbolo, come ricordato nel titolo, è proprio il drago, il prequel è ambientato trecento anni prima che Daenerys diventi Khaleesi. È qui che la figlia di Aenar, Daenys la Sognatrice, predice ai Targaryen un cataclisma destinato a distruggere tutti i territori della Valyria. Quando si realizza il tragico destino premonizzato i Targaryen rimangono gli unici signori dei draghi sopravvissuti: dalla roccaforte di Dragonstone, Aenys I, il figlio di Aegon il Conquistatore nato da un incesto, combatte per difendere il leggendario trono di spade costruito da suo padre. Tra i tanti spietati contendenti, infatti, ci sono alcuni suoi consanguinei, convinti che non sia lui il degno erede al potere. Ben presto, la casata Targaryen si trova a combattere una sanguinosa guerra civile, che passerà alla storia come la Danza dei Draghi e sotto le fiamme cocenti dei draghi e il sangue dei nemici, gli antenati di Daenerys tracceranno inconsapevolmente il loro lento e inesorabile declino. Ma prima della fine, il fuoco regnerà a lungo sui sette Regni, definendo per sempre il corso degli eventi futuri.

N/A /1
N/A
HD
No Time to Die (2020)

Cinque anni dopo la cattura di Ernst Stavro Blofeld, James Bond ha lasciato il servizio attivo. Viene avvicinato da Felix Leiter, suo amico e un ufficiale della CIA, che chiede aiuto nella ricerca di Valdo Obruchev, uno scienziato scomparso. Quando diventa evidente che Obruchev è stato rapito, Bond deve affrontare un pericolo che il mondo non ha mai visto prima.

N/A /1
N/A
HD
Creators – The Past (2020)

Il film fornisce una spiegazione immaginaria sul perché la profezia Maya non è avvenuta. Con l’arrivo della fine dell’anno 2012, l’universo sta per subire uno straordinario allineamento planetario. Un’eclissi totale sarà presto visibile dal pianeta Terra portando con sé profondi cambiamenti vibrazionali.

N/A /1
N/A
HD
L’uomo del labirinto (2019)

Film scritto e diretto da Donato Carrisi, è la storia di Samnatha Andretti (Valentina Bellè), una ragazza rapita mentre si recava a scuola durante una mattina di inverno. L’investigatore privato Bruno Genko (Toni Servillo) viene incaricato dalla famiglia di ritrovare la figlia, ma ogni tentativo è sembrato invano. Quindici anni dopo la ragazza si risveglia in un letto d’ospedale, è cosciente, ma non ricorda dove ha trascorso l’ultimo periodo, né dove è stata o cosa le è accaduto.
Insieme a lei c’è un profiler, il dottor Green (Dustin Hoffman), con il compito di sostenerla e aiutarla a recuperare la memoria così da riuscire a individuare e catturare chi l’ha tenuta prigioniera negli ultimi anni. La caccia al mostro, però, non avverrà nel mondo reale, come una comune indagine, ma nella mente della ragazza. Al tempo stesso Genko, venuto a sapere che Samantha è riapparsa, si sente in debito con lei e tenta di ricostruire gli eventi per risalire al suo sequestratore. Nonostante i suoi intenti, quella dell’investigatore è una corsa contro il tempo, dal momento che un medico gli ha comunicato che gli restano solo due mesi di vita. E, per uno strano scherzo del destino, i mesi sono scaduti proprio il giorno in cui Sam è riapparsa dalle tenebre dell’oblio.
Chi tra Genko e il dottor Green riuscirà a trovare per primo la verità? Ma siamo sicuri che, alla fine di tutto, ci sia un’unica verità? Questa indagine, infatti, non è poi così semplice, qualcuno sta mentendo per nascondere un segreto. Un indagine che somiglia al labirinto mentale di Sam, fatto di corridoi e porte, ognuna delle quali nasconde un enigma o un inganno.

N/A /1